• Google+
  • Commenta
25 febbraio 2012

Tirocini internazionali retribuiti: è in scadenza il “Master dei Talenti Neolaureati”

edizione del Master dei Talenti Neolaureati, promossa dalla Fondazione CRT e dalla Cassa dei Risparmi di Forlì. Il progetto sulle politiche giovanili è finalizzato a promuovere la formazione dei giovani presso enti ed aziende all’estero.  Il Master si rivolge ai neolaureati tra i 24 e 27 anni  degli atenei del Piemonte, Valle d’Aosta e Bologna, ed offre borse di studio a copertura totale per tirocini da svolgersi nei cinque continenti per un periodo tra i 6 e i 12 mesi.

Il numero complessivo dei tirocini offerti è 79 di cui: 71 finanziati dalla Fondazione CRT, rivolti ai neolaureati  degli atenei del Piemonte e della Valle d’Aosta e 8 finanziati dalla Cassa dei Risparmi di Forlì, riservati ai neolaureati di diverse facoltà dell’Università di Bologna.

Gli aspiranti tirocinanti potranno candidarsi massimo per cinque tirocini e nel caso venissero scelti, potranno usufruire di una borsa di studio che va da 1.400 euro a 3.300 euro lordi al mese, per tutta la duata del tirocinio. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate mediante la compilazione on-line dell’apposito modulo e l’invio del modulo cartaceo risultante.

Le candidature saranno analizzate mediante una valutazione complessiva del curriculum vitae e verranno valutate le seguenti voci: qualità del percorso di studi (coerenza del percorso di studi con le attività da svolgersi durante il tirocinio, tipologia degli esami sostenuti, voto degli stessi, titolo e materia della tesi, eventuali specializzazioni, voto di maturità, ecc.), precedenti soggiorni all’estero (durata del soggiorno, tipologia e finalità del soggiorno, ecc.), eventuali precedenti esperienze lavorative, numero di lingue conosciute e livello di conoscenza delle medesime (attestato da: soggiorni all’estero, numero di anni di studio, eventuali

certificazioni linguistiche, tipologia dell’attestazione, livello della certificazione, eventuale votazione, anno di conseguimento della certificazione, ecc.), conoscenze informatiche (sistemi operativi conosciuti, livello acquisito, applicativi conosciuti, eventuali certificazioni in materia, ecc.), voto di laurea, livello di laurea conseguita (laurea specialistica/magistrale, a ciclo unico, vecchio ordinamento/laurea triennale).

Le selezioni inizierano da metà marzo 2012 ed entro la fine di aprile verranno decretati i vincitori delle borse di studio.

Google+
© Riproduzione Riservata