• Google+
  • Commenta
14 febbraio 2012

Università di Catania: L’AEGEE pronta per la settimana di benvenuto per gli studenti stranieri

L’ AEGEE-Catania , associazione studentesca europea, indipendente, apartitica, aconfessionale e senza fini di lucro, il cui obiettivo è quello di promuovere la cooperazione e l’integrazione europea in ambito universitario counica in una nota che il prossimo 21 febbraio alle ore 10.00 presso l’auditorium di Villa Citelli in Via Tomaselli 31, si aprirà la settimana di benvenuto per gli studenti stranieri ospitati dall’Università di Catania durante il secondo semestre accademico nell’ambito del progetto di scambio Erasmus.

Nel corso della giornata, avrà luogo il saluto del coordinatore Ufficio Relazioni Internazionali, del responsabile Studenti Stranieri e del responsabile Servizio Mobilità Internazionale. A questi seguiranno la presentazione delle due associazioni studentesche che, in collaborazione con l’Ufficio Relazioni Internazionali, organizzano alcune delle attività di benvenuto per gli studenti stranieri: Erasmus Student Network (ESN) e l’Association des etats généraux des etudiants de l’Europe (AEGEE).

 

Giorno 22 febbraio l’Ufficio Relazioni Internazionali in collaborazione con ESN e AEGEE provvederanno alla registrazione degli studenti stranieri.

 

Alle 15.30, presso l’aula A1 dell’ex monastero dei Benedettini, AEGEE presenterà il workshop dal titolo “Life in Catania” durante il quale verranno forniti consigli utili agli studenti stranieri su come muoversi nella città catanese e, a seguire, il workshop “The Godfather is just a movie” per approfondire il tema della mafia in Sicilia al fine di liberarlo dai comuni stereotipi da cui è circondato soprattutto all’estero.

 

Giorno 23 febbraio alle consuete registrazioni fissate nella mattinata seguiranno, alle 15.30 presso l’aula A1 dell’ex monastero dei Benedettini, la presentazione “Introduzione alle politiche europee giovanili” e il workshop “Catania, i suoi quartieri e come raggiungerli” a cura di ESN.

 

Giorno 24 febbraio, alle 10:00 si svolgerà la “Caccia al tesoro” per il centro storico di Catania, organizzata da ESN allo scopo di far conoscere agli studenti i principali punti di riferimento e le bellezze architettoniche del centro di Catania.

Alle ore 17:00, presso la residenza universitaria Calatabiano, gli studenti Erasmus saranno impegnati in un Corso di Gastronomia Siciliana tenuto dall’associazione AEGEE, durante il quale conosceranno la tradizione culinaria catanese e si cimenteranno nella preparazione di alcune pietanze tipiche.

 

Giorno 25 febbraio è in programma una visita guidata a Siracusa organizzata dalle due associazioni studentesche, AEGEE ed ESN, in collaborazione con l’Ufficio Relazioni Internazionali.

 

Giorno 27 febbraio, alle 10:00, gli studenti stranieri avranno la possibilità di partecipare ad una visita guidata dell’ex Monastero dei Benedettini organizzata dall’Ufficio Relazioni Internazionali.

 

Google+
© Riproduzione Riservata