• Google+
  • Commenta
14 marzo 2012

É-book: concorso per tutti gli studenti, in palio 1000 € in libri

In occasione della Festa del Libro del 23 maggio, anche quest’anno l’Associazione Italiana Editori (AIE) promuove il concorso “è-book”, patrocinata dalla Conferenza dei Rettori (Crui), dal Consiglio universitario Nazionale (Cun) e dall’Agenzia di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (Anvur).

L’iniziativa, sostenuta anche dall’Associazione dei Comunicatori d’Università (Aicun), vuole incentivare la lettura tra le giovani generazioni, facendo leva sulla passione per le nuove tecnologie che i ragazzi nutrono fin da piccoli. Allo stesso tempo, attraverso il concorso, l’AIE si propone di indagare quale ruolo e peso hanno i libri digitali nell’apprendimento per capire se gli studenti italiani sono pronti a studiare su e-book e di conseguenza se è arrivato il tempo di far partire la “rivoluzione digitale” dei libri negli atenei italiani.

Il concorso, aperto dal 15 marzo al 23 aprile, data della Giornata Mondiale del Libro, si basa sull’ideazione di uno slogan promozionale per una collana di e-book universitari. Per partecipare, bisogna andare sul sito della AIE, iscriversi fornendo nominativo e password, compilare un questionario sull’uso delle tecnologie nello studio e proporre il proprio slogan.

Lo slogan, in 50 caratteri, può essere in italiano, inglese, francese, tedesco o spagnolo. L’AIE assicura che il copyright sugli slogan ideati resterà all’autore: in caso di violazione di tale diritto, l’AIE fornirà assistenza. In palio ci sono 10 buoni del valore di 1000 € ciascuno per i vincitori, da spendere in qualsiasi libreria italiana, anche digitale per acquistare libri cartacei oppure e-book. Uno dei vincitori dovrà essere uno studente straniero iscritto ad un’università italiana.

Gli slogan verranno valutati da una giuria di editori, mentre la premiazione dei vincitori avverrà il 23 maggio nell’ambito di una cerimonia a Valle Giulia a Roma. Possono partecipare tutti gli studenti italiani iscritti a corsi di laurea di qualsiasi livello (triennale, specialistica, magistrale, master, ecc…).

Per maggiori informazioni, andare sul sito della AIE: www.aie.it

Google+
© Riproduzione Riservata