• Google+
  • Commenta
8 marzo 2012

Giornata nazionale su Italia e scienza

L’Università Magna Graecia aderisce all’iniziativa nazionale “L’Italia Unita dalla Scienza” che si terrà venerdì 9 marzo, in contemporanea, in tutte le regioni e in diverse università italiane.
La giornata che si svolgerà presso l’Ateneo del capoluogo calabrese avrà inizio alle ore 9.00 presso l’Aula Magna C del Campus universitario “Salvatore Venuta”.

La manifestazione è rivolta agli studenti delle scuole medie superiori. L’argomento del convegno verte sull’importanza delle cellule staminali sia come settore di punta della ricerca biomedica che del loro eventuale uso terapeutico.

Il programma dell’iniziativa dell’Università di Catanzaro prevede la relazione introduttiva del Rettore Aldo Quattrone e gli interventi del Professor Giovanni Morrone sul tema “Stemness: fascino proprietà e prospettive delle cellule staminali”, del Professor Daniele Torella su “Le cellule staminali cardiache: generazione e rigenerazione del cuore umano”, del Dottor Antonio Cerasa su “Il cervello rivelato”.

L’incontro, come testimoniato dal programma, vuole più, in generale, richiamare ai cittadini tutti, ma soprattutto ai giovani, l’importanza della ricerca scientifica in un mondo dove la conoscenza rappresenta il capitale più importante per il benessere e lo sviluppo di un paese.

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata