• Google+
  • Commenta
27 marzo 2012

UniCa: La Filosofia si fa spettacolo

Università di Cagliari, 24-27 marzo 2012-03-27

Si è concluso oggi il festival della filosofia tenutosi nella Sala Grande del Teatro Massimo di Cagliari. Ingresso gratuito per gli studenti, in linea con gli insegnamenti Socratici e presofisti all’insegna di una cultura free, non tassata e limitata.

Una cultura sempre più elitaria, nel travaglio della laurea, nelle aspettative precarie. Le illusioni.

Dialoghi e spettacoli, nei quattro giorni a cura dei docenti universitari Roberta De Monticelli (San Raffaele, Milano) e Pier Luigi Lecis (Ateneo di Cagliari), si sono susseguiti sui temi della libertà, spiritualità e legge. A terminare ogni giornata è stata la rappresentazione teatrale tratta dal romanzo di Fëdor Dostoevskij “I fratelli Karamazov”, definito da molti “La pietra miliare della letteratura”.

Ad ogni dialogo si sono presentate le figure di spicco italiane, filosofi e pensatori: Remo BodeiGustavo ZagrebelskySergio GivoneVito MancusoMargherita Pieracci Harwell.

Ad ogni dialogo si sono presentate le figure di spicco italiane, filosofi e pensatori: Remo BodeiGustavo ZagrebelskySergio GivoneVito MancusoMargherita Pieracci Harwell.

Grecità, spiritualismo, attualità il tutto permeato dalla cultura russa che fonda le sue origini in un passato antico e metafisico. 

Nel link è possibile scaricare il programma dell’intera manifestazione
http://www.teatrostabiledellasardegna.it/index.php/component/content/article/19-2010/259-la-legge-la-liberta-la-grazia.html

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata