• Google+
  • Commenta
13 marzo 2012

Univaq: Assegnate le borse di studio ASSILT per 3 programmi di ricerca sulla Salute Pubblica

Verranno consegnate mercoledì 14 marzo alle ore 12.00 presso il Piccolo Auditorium del Rettorato (ex Reiss Romoli, Via G.Falcone 25 – Coppito AQ) le borse di studio finanziate dall’ASSILT (Associazione per l’Assistenza Sanitaria Integrativa ai Lavoratori delle aziende del gruppo Telecom Italia) a tre giovani neolaureati dell’Università degli Studi dell’Aquila, selezionati sulla base di un concorso per titoli ed esami espletato in questi giorni.

Alla presenza del magnifico Rettore dell’Università dell’Aquila prof. Ferdinando di Orio, il dott. Salvatore Carta – Presidente ASSILT, il dott. Giovanni Paolucci – Vicepresidente ASSILT e il dott. Marco Turbati – Consulente sanitario nazionale ASSILT, consegneranno le borse di studio ai giovani dottori Francesco Coccia, Mauro Pettinaro, Nunzia Melone.

L’iniziativa dell’ASSILT è un segno di attenzione e di sostegno nei confronti dell’Ateneo aquilano nel periodo di ricostruzione post-sisma, che si è concretizzato con il finanziamento di queste 3 borse di studio, da 10.000,00 euro cad., da destinare a giovani neolaureati dell’Ateneo stesso per altrettanti progetti riguardanti tematiche di particolare interesse per l’Associazione stessa.

I progetti di ricerca riguarderanno le seguenti tematiche di sanità pubblica:

a) Benefici e rischi della pratica delle attività motorie in soggetti di diversa età, genere, condizione psico-fisica, abilità psicomotorie e il livello di rischio legato a esiti cronici di varie malattie;

b) Identificazione e prevenzione dei bisogni di salute della persona e della collettività;

c) Il ruolo dei fondi integrativi nei modelli welfare: l’Europa a confronto.

 

Google+
© Riproduzione Riservata