• Google+
  • Commenta
15 aprile 2012

Dollari per noi. Bill Gates finanzia la Scuola Medica Salernitana

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca da’ la notizia in onda su Unis@und, la web radio dell’ateneo salernitano: “ Bill Gates, padre di Microsoft, è intenzionato a finanziare la Scuola Medica Salernitana”.

Il magnate americano, tramite la fondazione creata con la moglie Melissa, devolverà 4/5 milioni di Euro in favore del programma promosso dalla Scuola Medica Salernitana. Questa, insieme con il Comune di Salerno, il Polo Universitario di Salerno e con l’Università del Maryland in Baltimora, si è impegnata in un progetto di ricerca a livello internazionale: condurrà degli studi sui disturbi alimentari, tra cui la celiachia.

La ricerca sarà condotta da un’equipe medica che raduna in sé studenti provenienti da tutte le università partecipanti e sarà guidata da il Professor Alessio Fasano, direttore dell’Università del Maryland, famoso in tutto il Mondo per i suoi studi legati ai disturbi dell’alimentazione. Il gruppo di ricercatori avrà come base operativa il convento di San Nicola della Palma, sede che verrà inaugurata il prossimo giugno.

De Luca, in diretta radiofonica, parla del rilievo internazionale di questo progetto di ricerca sottolineando quanto questo valorizzerà, oltre che l’ateneo salernitano e l’università italiana in genere, anche il centro storico cittadino, luogo in cui la Scuola Medica Salernitana si affermò nell’ XI secolo. Il sindaco poi si rivolge ai giovani consigliando loro di considerare il progetto come l’inizio di un miglioramento, come una mossa della città fatta in favore dei propri giovani, per tenerseli stretti, per dar loro nuove possibilità e nuova fiducia nel futuro.

L’unica cosa da fare perché ciò avvenga nel migliore dei modi, dice, è liberarsi dagli ultimi residui di degrado e allora sì che veramente si potrà puntare ad uno standard totalmente europeo. “Naturalmente – aggiunge infine De Luca – ci sono alcuni ostacoli da superare per la buona realizzazione del progetto, prima fra tutte la questione dei trasporti cittadini”. Questa è ormai da lungo tempo al centro di dibattiti e polemiche nel comune di Salerno: per esempio non si è ancora deciso quale materiale sia il più adatto per rete metropolitana cittadina. Inoltre sorge il problema, ben conosciuto in tutta Italia, del taglio ai finanziamenti; in merito a questo il sindaco Vincenzo De Luca lascia i suoi ascoltatori radiofonici con una promessa: l’impegno ad ottenere nuovamente almeno il 15% delle risorse precedentemente tagliate.

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy