• Google+
  • Commenta
19 aprile 2012

L’Unifg promuove il 3°Convegno “Causa, Prevenzione e cura del Tumore al Seno”

L’Università degli Studi di Foggia promuove il III Convegno: “Causa, prevenzione e cura del Tumore al Seno”, che si terrà il Sabato 21 Aprile 2012, ore 8,30 presso l’Aula Consiliare, Palazzo di Città, Cerignola (Fg).

L’evento è organizzato dall’Associazione “Cerignola per l’Oncologia” in collaborazione con l’Unità Operativa di Chirurgia P.O “G. Tatarella” di Cerignola.

Parteciperanno al convegno il Prof. Prof. Paolo Veronesi (Direttore Unità Chirurgia Senologica Integrata – IEO Milano), Dott. Saverio Amorese (Chirurgo presso P.O. ‘ G. Tatarella ‘ di Cerignola), Dott.ssa Totaro Carmela (Responsabile del servizio di senologia – P.O. ‘G. Tatarella’ di Cerignola), Dott. Maurizio Dibisceglie (Oncologo Clinico presso Ospedali Riuniti di Foggia), Dott.ssa Ripalta Compierchio (Psicologa Clinica). Modererà la Dott.ssa Wandisa Giordano (Cardiologa presso P.O. “G.Tatarella” di Cerignola).

Cerignola per l’Oncologia,Onlus è un’associazione di volontariato fondata a Cerignola il 29 gennaio del 2010 da privati cittadini che, colpiti in maniera diretta e/o indiretta dal cancro, hanno deciso di adoperarsi al fine di ridare all’ammalato e alla sua famiglia i principi universali di rispetto della vita e della sua qualità. “L’associazione, con le sue iniziative, si propone di sollecitare qualsiasi individuo ad esprimersi in ogni ambito culturale, sociale, politico, istituzionale ed economico per promuovere la solidarietà e il benessere dei cittadini, ribadendo con forza il diritto di ognuno alla felicità e alla dignità personale, che spesso una diagnosi di cancro spazza via troppo facilmente”.

Il primo convegno è stato svolto il 24 Aprile 2010, presso il Teatro “Mercadante” di Cerignola, dove hanno partecipato come relatori la dott.ssa Francesca Fortunato e il dott. Giovanni Martinelli, mentre il secondo appuntamento si è tenuto il 7 maggio 2011 in Sala Consiliare, Palazzo di Città, dove sono intervenuti il dott. Agostino di Ciaula, la dott.ssa Concetta Martina Di Micco, la dott.ssa Giulia Veronesi e la dott.ssa Stefania Scelsi.

Pertanto quello del 21 aprile sarà il terzo appuntamento, con l’obiettivo di mantenere viva l’attenzione sul problema oncologico, cercando attraverso l’aiuto degli esperti di far comprendere ai cittadini l’importanza della prevenzione.

Google+
© Riproduzione Riservata