• Google+
  • Commenta
22 aprile 2012

Più del 90% dei laureati IUAV ha un lavoro

L’indagine Almalaurea 2012 ha coinvolto complessivamente 2.155 laureati dell’Università Iuav di Venezia suddivisi fra i laureandi della triennale e i laureandi della magistrale.

Il tasso di occupazione dei neolaureati triennali nel 2010 a un anno dalla laurea è del 40%, il 62% ha continuato gli studi ed il 4% non risulta iscritto ad un corso di laurea specialistica dichiarandosi alla ricerca di occupazione. Il lavoro stabile con contratto a tempo indeterminato e lavoro autonomo coinvolge, a un anno dalla laurea, 25 laureati su 100.

Il tasso di occupazione per i laureati con laurea magistrale nel 2010 a un anno dalla laurea è molto buono: risulta occupato il 62% (valore superiore alla media nazionale che è del 56%), chi cerca lavoro è il 28%, contro il 30% del totale dei laureati.

Ben l’84% dei laureati con laurea magistrale nel 2008, intervistati a tre anni dal conseguimento del titolo risulta occupato, chi cerca lavoro è l’11% ed il 5% è ancora impegnato nella formazione.

Il numero di occupati stabili cresce sensibilmente tra uno e tre anni dal conseguimento del titolo; infatti i laureati del 2006 intervistati dopo 5 anni raggiungono un tasso di occupazione del 93% con una situazione “stabile” nell’86% dei casi.

Per quanto riguarda la retribuzione, a un anno dalla laurea si arriva a 1.067 euro mensili (contro una media nazionale di 1.227), mentre 5 anni dalla conclusione degli studi il guadagno risulta di 1.324 euro mensili netti rispetto il livello nazionale di 1.238 euro.

Commenta il rettore Amerigo Restucci: «I dati forniti da Almalaurea confermano l’opportunità di prevedere una formazione completa degli studenti e ci confortano in alcune scelte compiute. Lo sforzo che l’Università Iuav di Venezia ha fatto in questi anni per articolare in indirizzi le sue lauree magistrali (che tra l’altro si sono rivelate capaci di attrarre anche laureati triennali provenienti da altre regioni) dimostra infatti che i giovani architetti, anche in una situazione di crisi come quella che stiamo attraversando, una volta raggiunto un certo grado di specializzazione, sono poi in grado di trovare un lavoro in tempi ragionevolmente brevi».

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy