• Google+
  • Commenta
5 aprile 2012

UNIBAS: “MI CHIAMO LEONARDO E SONO DISLESSICO”

Mercoledì 11 Aprile, alle ore 15:30, presso l’Aula Magna dell’Università degli studi della Basilicata, all’interno del campus di Macchia Romana, avrà luogo un importante convegno dal titolo appunto: “Mi chiamo Leonardo e sono dislessico. Incontro dibattito sui meccanismi dell’apprendimento”.

Numerosi ed illustri saranno gli esperti che interverranno al dibattito, con lo scopo di trattare un delicatissimo e purtroppo ancora poco conosciuto tema come quello della dislessia.

Gli interventi si baseranno soprattutto sulla patologia che colpisce gli adulti ed in particolar modo, si cercherà di coinvolgere, attraverso un dibattito, gli studenti ed i docenti dell’Unibas, tutto ciò al fine di portare quanto più possibile alla luce, le difficoltà che questa malattia può creare, nel rapporto con se stessi ma anche con la società.

Il programma della manifestazione è molto ricco: il tutto avrà inizio con i saluti, in primis del Magnifico Rettore Mauro Fiorentino, a seguire, Vito De Filippo, Presidente Regione Basilicata, Attilio Martorano, Ass. Reg. della Sanità, Donatella Occorsio, Delegata del Rettore alla disabilità ed infine, Marcella Santoro, Presidente sezione AID Potenza.

Al termine dei saluti iniziali, la conferenza continuerà, condotta da Simona Morlino, Presidente del Senato Studenti e vedrà susseguirsi vari interventi da parte di: Damiano Anglini ( Uni MO e RE- lab di neuropsicol. Arcispedale RE), il quale discorrerà su: “La dislessia negli adulti, ricerca analisi e supporto”; Antonella Amodio ( Coord. Oss. Reg. DSA), che invece ha preparato una discussione dal titolo: “Non è mai troppo tardi”ed infine Marco Rossi Doria, Sottosegretario di Stato del MIUR.

 

Google+
© Riproduzione Riservata