• Google+
  • Commenta
8 maggio 2012

E se i titani delle università americane iniziassero a camminare?

Cosa succede se i titani delle università americane quali: Harvard, Stanford, Princeton, Berkeley e il Mit, mettessero in rete i loro migliori corsi e di più gratuiti?

La risposta completa la potremmo avere tra un pò di tempo o chissà, forse molto tempo prima del previsto, ma si può intuire benissimo come tutto ciò rivoluzionerebbe l’università: sia per quanto riguarda il campo tecnologico, sia per quello culturale. Infatti, queste riuscirebbero a portare per certo alla parità, l’ università “tradizionale” con quella “innovativa”.

Tutto ciò succede in America dove questi potenti “titani” della cultura americana decidono di mettere on line i loro corsi migliori, a disposizione di tutti, rilasciando certificati dopo il superamento dell’esame finale. Ebbene si!
Apparentemente un’università a tutti gli effetti! Con tanto di voto, di esame e di rilascio di attestato, ma come tutte le cose incantevoli c’è un però…c’è da dire che questi certificati non sostituiscono il corso “tradizionale”.

Nonostante ciò, guardando un pò lungo, si può percepire benissimo come si moltiplicherebbero i guadagni a queste università, tanto da far impallidire anche Zio Paperone.

Questo avverrebbe perché le altre maggiori università mondiali, volendo essere al passo coi tempi, comprerebbero volentieri questa esclusiva per l’insegnamento on line. Così facendo, farebbero vendere tanti brevetti da far pensare di “spostare” l’università su internet, in quanto le rette rappresenterebbero un guadagno minore rispetto a quello che potrebbero percepire da quella on line!

 

Google+
© Riproduzione Riservata