• Google+
  • Commenta
24 Maggio 2012

L’esposizione delle opere di Daniele Nalin alla biblioteca Arturo Frinzi dell’Università di Verona

La biblioteca Arturo Frinzi dell’Università di Verona accoglie fino al prossimo 24 giugno la mostra “Tre di tutto” con l’esposizione delle opere di Daniele Nalin. L’allestimento, curato da Alessandro Carone e Tullio Virgili, nasce dal progetto “La memoria delle cose. Coscienza e conoscenza nella trasmissione dei saperi”, a cura di Alessandro Carone, Diego Begalli e Daniela Brunelli.

“Le opere di Nalin sono eredità culturale e artistica del nostro Tempo che trasmettono i valori della pace e per questo era d’obbligo dedicare un allestimento a questo grande pittore all’interno di un progetto dedicato alla memoria culturale”, questo il pensiero di Daniela Brunelli, direttrice della biblioteca Frinzi. L’esposizione sarà ad ingresso libero.

 

L’allestimento sarà presentato in anteprima per i giornalisti venerdì 25 maggio alle 10.30  nella saletta “Incontro con l’autore” al secondo piano della Biblioteca Frinzi alla presenza di Daniele Nalin, scenografo e pittore, docente di Pittura dell’Accademia di Belle Arti Cignaroli di Verona, Alessandro Carone, architetto e curatore della mostra, Tullio Virgili, architetto e co-curatore della mostra, Daniela Brunelli, direttrice della biblioteca Frinzi”.

Google+
© Riproduzione Riservata