• Google+
  • Commenta
20 maggio 2012

Matematica e motori: un binomio vincente

Monza 9 Maggio 2012 le classi 3A e 3C del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” di Gallarate entrano nell’autodromo di Monza per sfidare le altre classi in gara per la competizione a squadre Matematica senza Frontiere. Il percorso ad altissimo grado di difficoltà si snoda in un tracciato fatto di quesiti, ragionamenti logici, calcoli e deduzioni; le operazioni lasciano la loro traccia sul bianco della pagina dei fogli della prova, al ritmo del rombo dei motori delle auto che sfrecciano veloci sulla piasta dell’autodromo,fuori.
Dentro, nella sala stampa dell’autodromo di Monza, la concentrazione è massima, la competizione di altissimo livello, un errore può essere fatale, il tempo è una componente fondamentale, così come l’allenamento, gli esercizi, la predisposizione di base ed il talento naturale, proprio come avviene per i campioni di Formula 1.
Il tempo è scaduto, la competizione è finita, i cervelli come i motori si riposano: a salire sul podio è la classe 3C, che ha giocato aggiudicandosi il primo posto sul prestigioso podio dell’Autodromo di Monza.

Si riparte e si torna a scuola con la gioia di aver portato al Liceo per la prima volta la SuperCoppa della competizione a squadre di Matematica senza Frontiere.
Congratulazioni ai piloti e ai loro insegnanti di matematica, hanno saputo scalzare l’usuale binomio “donne e motori”, con quello innovativo e vincente di :  “matematica e motori”!

Google+
© Riproduzione Riservata