• Google+
  • Commenta
7 Maggio 2012

Palio di San Giovanni a Fabriano

Durante la notte di S. Giovanni streghe e demoni vagavano nell’oscurità, e si credeva potessero entrare nelle case, e per questo motivo gli abitanti sbarravano l’uscio con un palo messo trasversalmente.
Per riconoscere le streghe bastava sostare nelle vicinanze di un incrocio appoggiando il mento su una forca di legno di fico, l’unica raccomandazione era di non parlare.
Era anche usanza in quel giorno, lavarsi con acqua in cui per tutta la notte erano stati immersi fiori freschi, pratica durata fino a non molti anni fa.

 

palio-fabriano

 

Google+
© Riproduzione Riservata