• Google+
  • Commenta
22 Maggio 2012

Presentazione del volume “Messina dalla vigilia del terremoto del 1908 all’avvio della ricostruzione”

Sabato 26 maggio, alle ore 10, nell’Aula Magna dell’Università di Messina, sarà presentato il volume Messina dalla vigilia del terremoto del 1908 all’avvio della ricostruzione, a cura di Antonio Baglio e Salvatore Bottari, edito dall’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini di Messina (c2010, stampa 2011).

Dopo i saluti del Rettore prof. Francesco Tomasello, del Sindaco Giuseppe Buzzanca e del Presidente della Provincia Nanni Ricevuto, interverranno il prof. Rosario Battaglia, ordinario di Storia contemporanea nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Ateneo messinese e Vice-Presidente dell’Istituto Salvemini; la prof.ssa Michela D’Angelo, ordinario di storia moderna nella stessa Facoltà e Presidente dell’Istituto Salvemini; il prof. Santi Fedele, ordinario di storia contemporanea nella Facoltà di Lettere e Filosofia e Direttore dell’Istituto. A conclusione sono previsti gli interventi del dott. Antonio Baglio, ricercatore di storia contemporanea (Facoltà di Lettere e Filosofia) e del dott. Salvatore Bottari, ricercatore di storia moderna (Facoltà di Scienze Politiche), curatori del testo.

Articolato in tre sezioni, “Prima del disastro”, “La catastrofe e la sua percezione” ed “I primi passi verso la ricostruzione”, il volume traccia un quadro ampio ed articolato, con i suoi 37 contributi di taglio interdisciplinare, della vita di Messina nel primo ventennio del Novecento e rappresenta una ulteriore e preziosa testimonianza dell’impegno pluridecennale dell’Istituto Salvemini nell’opera di recupero della memoria storica cittadina.

Google+
© Riproduzione Riservata