• Google+
  • Commenta
9 giugno 2012

Maturità 2012: possibili tracce, tototema

L’esame di maturità 2012 inizierà mercoledì 20 giugno con il tema d’italiano e , a pochi giorni dalla chiusura delle scuole, i maturandi hanno iniziato a confrontarsi per ipotizzare quali autori o temi di attualità potrebbe uscire all’esame.
In pole position per la prima prova ci sono Pascoli e Levi.

Ricorre infatti il primo centenario della morte del poeta giovanni Pascoli, grande rappresentante del Decadentismo italiano. Venticinque anni sono invece trascorsi dalla morte di Primo Levi, ricordato nel gennaio scorso dal ministro Profumo in occasione di un convegno sulla Shoah.
In ambito socio economico prevale il tema della crisi europea a dieci anni dalla nascita della moneta unica. In ambito storico politico c’è da ricordare la strage di Capaci, sono trascorsi vent’anni da quando sull’autostrada che collega Palermo all’aeroporto di Punta Raisi esplode una carica di tritolo che uccide il giudice Giovanni Falcone. Tra i temi di ordine generale spiccano la guerra e il valore della pace e il problema alcool e fumo che riguarda sempre più giovani d’Italia e d’Europa.
Ma questo 2012 oltre ad essere un anno carico di anniversari, è anche un anno carico di eventi. da ultimo il terremoto in Emilia, il dissesto idrogeologico e le alluvioni che hanno coinvolto il nostro territorio lo scorso inverno, la tragedia della Costa concordia a cent’anni dal naufragio del Titanic e lo scandola di calciopoli. Insomma per la prima prova dell’esame di maturità, quest’anno c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Google+
© Riproduzione Riservata