• Google+
  • Commenta
5 luglio 2012

Brevi dal CdA

Il Consiglio ha deliberato la destinazione del 5 per mille Irpef dell’anno 2009 a iniziative relative al potenziamento dei servizi agli studenti. L’importo di 31 mila Euro è stato suddiviso in tre iniziative:

  • 26.000 Euro saranno impiegati in “Buoni libro”, del valore di 250 Euro ciascuno, spendibili in editoria universitaria; i buoni saranno assegnati agli studenti tramite una graduatoria di merito e di reddito, pubblicata dopo l’apertura delle iscrizioni dell’anno accademico 2012-2013;
  • 5.000 Euro saranno spesi in attrezzatura software (chiavette per la sintesi vocale e mappe per l’utilizzo) dedicata a studenti con disturbi specifici dell’apprendimento e ausili informatici per studenti disabili;

 

  • È stato approvato il bilancio consuntivo dell’Ateneo relativo all’esercizio finanziario 2011. Ci sono state riscossioni per 107 milioni di Euro e pagamenti per 101 milioni; facendo la somma algebrica con il fondo di cassa, i residui attivi e passivi, si ha un avanzo libero di amministrazione di circa 3 milioni e mezzo di Euro; sono risparmi che l’Ateneo potrebbe utilizzare nel 2013 e nel 2014 in caso di prevedibili diminuzioni del Fondo di Finanziamento Ordinario.

 

  • Sono stati approvati i corsi di Dottorato di ricerca (XXVIII ciclo) per l’anno accademico 2012-2013. Si tratta di 11 corsi, per un totale di 23 borse di studio):
  • Autonomie locali, servizi pubblici e diritti di cittadinanza – proposto dal Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali;
  • Biotecnologie farmaceutiche e alimentari – proposto dal Dipartimento di Scienze del farmaco;
  • Biotecnologie per l’uomo – proposto dal Dipartimento di Scienze della salute;
  • Filosofia e storia della filosofia – proposto dal Dipartimento di Studi umanistici;
  • Medicina clinica e sperimentale – proposto dal Dipartimento di Medicina traslazionale;
  • Medicina molecolare – proposto dal Dipartimento di Scienze della salute;
  • Scienza delle sostanze bioattive – proposto dal Dipartimento di Scienze del farmaco;
  • Scienze ambientali – proposto dal Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica;
  • Scienze chimiche – proposto dal Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica;
  • Scienze storiche – proposto dal Dipartimento di Studi umanistici;
  • Tradizioni linguistico-letterarie nell’Italia antica e moderna – proposto dal Dipartimento di Studi umanistici.

 

È stata inoltre approvata l’attivazione in consorzio di altri sette corsi di dottorato, che hanno sede amministrativa presso altri Atenei: Archeologia e antichità post classiche (Università di Roma “La Sapienza”); Diritto comparato (Palermo); Economie e complessità (Torino); Fisica e astrofisica (Torino); Marketing e gestione delle imprese (Milano Bicocca); Matematica per l’analisi dei mercati finanziari (Milano Bicocca); Sociologia applicata e metodologia della ricerca sociale (Milano Bicocca).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy