• Google+
  • Commenta
11 luglio 2012

Concorso Fotografico alla Sapienza

Quante emozioni ci sono dentro uno scatto? Quanti ricordi? La fotografia è una realtà davvero presente ai giorni d’oggi; che sia la foto del matrimonio dei vostri nonni o che sia la foto di un panorama stupendo ammirato durante un viaggio, in ogni casa vi è almeno una cornice nella quale queste foto sono caramente custodite.

La foto è un pezzetto di ognuno, qualcosa che nella sua immobilità  permette di muoversi nell’imprevedibile percorso della vita, tra amori e amicizie passate per sempre o che sono rimasti uguali, se non più forti di quando era stata scattata la fotografia.

Avvolte le foto non parlano ‘esplicitamente’, avvolte bisogna  guardare oltre l’immagine per capire cosa vi è nello stato d’animo dell’autore. Per capire qual è il messaggio subliminale che il suo scatto vuole mandare o cercare per lo meno di trovare un indizio per un’interpretazione più sociale che soggettiva soltanto.

E un’interpretazione più sociale che  soggettiva dovrebbero avere le fotografie che potrebbero andare a vincere il concorso indetto dal Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Scientifica Biomedica dell’Università di Roma “Sapienza”.

Il concorso che si terrà  per la seconda volta, ha come tema la ricerca biomedica e i suoi effetti sull’ uomo. I partecipanti dovranno cercare di scattare delle fotografie in grado di illustrare ogni aspetto della ricerca dando attenzione ai soggetti coinvolti nella ricerca stessa.

Il concorso è rivolto non solo a studenti universitari ma anche a dottorandi, specializzandi, borsisti e assegnisti di ricerca che si contendono un cospicuo premio: 5000 euro in gettoni d’oro per il primo classificato ( con un MONTEPREMI COMPLESSIVO di ben 10000 € in gettoni d’oro). Tutti coloro che sono interessati hanno tempo fino al 31 0ttobre 2012 per partecipare, quindi si ha l’intera estate a propria disposizione per riuscire a trovare un tema che permetta di effettuare degli scatti avvincenti!

Tale concorso può realizzarsi anche grazie alla collaborazione della rivista “Le Scienze”e la sponsorizzazione di Abbott srl.

Dunque, sebbene il più delle volte le fotografie raccontano anzi ritraggono persone, ricordi e sogni passati spesso grazie a concorsi come questo indetto dalla Sapienza coloro che presentano determinati requisiti e capacità fotografiche, possono conquistare un piccolo traguardo osservando le disposizioni imposte. E anche se vincere un concorso non cambia radicalmente la vita esso può essere comunque uno dei passi che portano alla meta sognata.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy