• Google+
  • Commenta
17 luglio 2012

L’Università IULM ai primi posti del rankink del Sole 24 Ore

Una ricerca pubblicata ieri da Il Sole 24 Ore e focalizzata sul sistema accademico dell’intero Paese mette a confronto tutti gli atenei italiani (suddivisi nelle due categorie ‘statali’ e ‘non statali’) classificandoli sulla base di dieci parametri tesi a misurare le loro performance in termini di servizi offerti, livello di soddisfazione degli studenti, qualità dei percorsi di studio.
Una lettura critica della ricerca consente di posizionare l’Università IULM nella parte alta della classifica e di evidenziare il livello di eccellenza raggiunto in alcune delle singole graduatorie.

I dati segnalano infatti che IULM si attesta al primo posto nella classifica degli atenei che mette in evidenza la capacità di fidelizzazione degli studenti e il loro tasso di dispersione. Il 100% degli immatricolati nel 2010 ha confermato all’Ateneo la propria fiducia e ha rinnovato l’iscrizione al secondo anno di corso.

I dati, tra l’altro, confermano quelli emersi da un recente studio commissionato a Makno & Consulting (l’istituto di ricerca che fa capo al professor Mario Abis) e finalizzato a indagare in merito alla reputazione dell’Università IULM presso il target ‘giovani’ e la business community. Gli studenti coinvolti dallo studio hanno confermato che l’Ateneo è in linea con i criteri di scelta da essi adottati al momento dell’immatricolazione.
Ottima anche la performance per quanto riguarda le opportunità lavorative offerta ai propri laureati. L’indagine de Il Sole 24 Ore posiziona IULM al secondo posto per quanto concerne il tasso di occupazione dei propri laureati: a tre anni dal conseguimento del Diploma il 93% dei laureati IULM ha trovato lavoro.

“In un periodo in cui la disoccupazione giovanile rappresenta una delle peggiori piaghe socio-economiche del Paese, poter garantire un posto di lavoro ai nostri studenti mi rende particolarmente felice e orgoglioso. Ma la cosa non mi stupisce, già l’ultimo rapporto AlmaLaurea, che anche quest’anno ha indagato sulle dinamiche di ingresso nel mondo del lavoro da parte dei laureati, ci aveva infatti segnalato che gli studenti IULM trovano occupazione con tassi decisamente migliori rispetto alla media nazionale” – commenta il professor Giovanni Puglisi, Rettore dell’Università IULM.
www

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy