• Google+
  • Commenta
28 luglio 2012

San Marino International Arts Festival – Festival dei Giovani Saperi SMIAF 5° edizione

Grandi novità per la V Edizione del Festival: un’ intera settimana per dare voce ai GIOVANI SAPERI di artisti, professionisti e creatori di San Marino, d’Europa e del mondo.

Al via i workshop professionalizzanti SMIAF 2012, anche quest’anno il San Marino International Art Festival non rinuncia ai progetti di formazione, nella convinzione che arte, cultura, educazione, lavoro e cittadinanza sono inscindibilmente legati e proficuamente interrelati.

Partono il workshop “WORKSHOCK for performance” report-fotografia di eventi, con il fotografo Donato Giannese, che si terrà dal 2 al 4 agosto; il laboratorio imprenditoriale “ARTISTS WANT IT = imprenditori creativi per business creativi” con esperti da Malta,che si svolgerà dall’1 al 3 Agosto.

Dal 2 al 4 agosto Donato Giannese, fotografo professionista che lavora nel cuore del fashion district di Milano (www.donatogiannese.com), proporrà un corso di fotografia destinato al fotoamatore evoluto. Un’ occasione professionalizzante e stimolante, la cui cornice sarà lo SMIAF stesso: muniti di reflex e flash i partecipanti si fionderanno per le vie del centro storico in cerca di atmosfere suggestive, ritratti di artisti e scatti di show, fra birilli in bilico, torce in volo, musica dal vivo e vita notturna.

Il workshop, illustra tutte le fasi di lavoro (dalla scelta del mood all’assegnazione dei ruoli in un’attività di coworking, dalla ricerca del concept alla fase di esportazione per la stampa).

STRUTTURAZIONE DEL CORSO:
2 Agosto, incontro per determinare gli obbiettivi, fissare i ruoli e individuazione dei soggetti fotografici. Il 3, 4 e 5 il gruppo si riunirà in mattinata per messa a punto del piano d’azione, braistorming e revisioni. Formati i gruppi di lavoro, partiranno le varie sessioni di scatto, divise per tipologia di evento. A fine serata il gruppo si riunirà per l’editing e il backup foto.

A fine evento verrà comunicata la deadline per la consegna delle foto via mail, con la possibilità di interagire a distanza per la post-produzione. Redatto un album di promozione, le foto scattate saranno poi pubblicate sul catalogo dello SMIAF 2013.

Ai partecipanti è richiesta: una selezione di 10 immagini di portfolio, una lista con l’attrezzatura e la disponibilità di uso di un computer portatile con Photoshop, tutto da inoltrare a info@donatogiannese.com. L’invio delle proprie foto non compromette comunque la possibilità di partecipazione.

Il corso prevede un minimo di 10 e un massimo di 15 partecipanti. COSTO DEL WORKSHOP A PATECIPANTE € 60. Per info scrivete a smiaf.formazione@gmail.com

Sempre all’interno dei worshop SMIAF 2012, dall’1 al 3 Agosto si svolgerà il laboratorio “Artists want it: creative entrerpreneur for creative business”, a cura dei maltesi Anthony F. Camilleri (Knowledge Innovation Centre) e Annalisa Schembri (Factory Kite), che offrirà ai giovani tra i 18 e i 30 anni gli strumenti operativi per trasformare le proprie passoni artistiche e culturali in una professione e/ o in un vero e proprio progetto imprenditoriale.

Il corso, offre la possibilità di acquisire strumenti pratici e modalità di analisi per valutare le proprie risorse e le chance per iniziare il proprio percorso professionale.
Tramite apposite simulazioni imprenditoriali gli aspiranti artisti-manager impareranno a: formare gli aspiranti artisti-manager a: definire le proprie passioni ed interessi come possibili idee innovative; saperle trasformarle in business; dare avvio all’impresa (start-up); prototipizzare alcuni “prodotti”; impratichirsi nel “lean management” (massimizzazione del valore per il cliente e contemporanea riduzione delle risorse necessarie a generarlo); comprendere alcuni elementi del meccanismo domanda/offerta; creare un business-plan reale; coinvolgere potenziali partners ed investitori.

STRUTTURAZIONE DEL WORKSHOP:
Mercoledì 1 Agosto, dopo aver illustrato dettagliatamente il programma, ci si focalizzerà su innovazione, generazione di idee, case-studies (studi finalizzati) da analizzare come esempio. Si passerà poi alla pratica: i partecipanti studieranno come presentare la propria idea in modo chiaro e strutturato, grazie all’“open space technology”, al sistema “world caffè” (fruttuose conversazioni allietate da un espresso) e alla “outdoor-education” (passeggiate formative come quelle della scuola peripatetica di Aristotele).

Dopo aver presentato i vari progetti (il tutto sarà video-documentato), i partecipanti saranno poi chiamati a scegliere, quelli più brillanti. Gli artefici delle tre idee più votate saranno i tre presidenti dell’impresa, e saranno loro a reclutare i futuri collaboratori.

Da qui avrà inizio il lavoro in piccoli gruppi di circa 5 persone. Ci si concentrerà poi sulla gestione delle risorse umane e si ragionerà poi su come ‘vendersi’ a un possibile investitore. Seguirà un pranzo di lavoro durante il quale i presidenti dovranno approfondire le “conoscenze” più interessanti e fare in modo di arruolare le persone giuste. Infine ci si occuperà della stesura del business plan.

Il secondo giorno si discuterà di marketing e su come persuadere tanto la potenziale clientela quanto le banche e le industrie per il finanziamento del progetto, apprendendo a coinvolgere e trattare un determinato pubblico. Si visualizzeranno poi i video delle presentazioni della prima sessione per criticare costruttivamente gli atteggiamenti e le strategie usate e individuare i metodi più efficaci. La sera si tornerà a lavorare in gruppo sui vari progetti.

Il terzo giorno i gruppi saranno chiamati a presentare la loro la loro proposta imprenditoriale e il loro business plan di fronte ad una giuria di settore, che darà opinioni qualificate in proposito decreterà il vincitore. Il premio sarà la presentazione ufficiale del progetto durante l’aperitivo dei Giovani Saperi che avverrà la sera stessa.

Il corso prevede un numero massimo di 18 partecipanti. COSTO DEL WORKSHOP A PATECIPANTE € 50 Per info: smiaf.formazione@gmail.com Per info: www.smiaf.org

Smiaf-Festival dei Giovani Saperi, è organizzato da Associazione Marciamela e Giunta di Castello della Città di San Marino, ha il patrocinio e il contributo di: Segreteria di Stato per il Turismo, Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, Segreteria di Stato per il Lavoro, Fondazione San MarinoCassa di Risparmio S.U.M.S, Ente Cassa di Faetano. Il workshop Artist Want It è organizzato e sponsorizzato da ANIS Associazione Nazionale Industria San Marino.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy