• Google+
  • Commenta
25 luglio 2012

Unife ecosostenibile: le Torri Solari contro il CO2

Una struttura che insegue  la traiettoria del sole nell’arco della giornata.

E’ quella appena installata in via Saragat al Polo Scientifico e Tecnologico dell’Università di Ferrara  e che  contribuirà ad alimentare laboratori e aule didattiche, con conseguente riduzione di immissioni di CO2 di più di 9 tonnellate all’anno.

Sono quattro le torri solari per la produzione di energia rinnovabile, gia’ operative, che per una potenza complessiva di 15 kW utilizzano moduli fotovoltaici a concentrazione, ovvero pannelli solari che concentrano, grazie ad una moltitudine di lenti,  la radiazione luminosa su celle ad altissima efficienza.

Il sistema di controllo e di misura della precisione dell’inseguimento solare denominato AKKUtrack, è stato interamente sviluppato all’interno del Dipartimento di Fisica di Unife da un  gruppo di lavoro e di ricerca guidato dal Prof. Vincenzo Guidi e da Donato Vincenzi, che lo ha anche  brevettato a livello internazionale.

L’operazione è stata realizzata grazie ad una collaborazione tra l’Università di Ferrara e Telicom S.r.l. di Seveso (MI), agente per l’Italia di Arima Co. Ltd., azienda produttrice dei moduli fotovoltaici.

Un testimonianza significativa di come Unife sviluppi la ricerca applicata e di come l’Ateneo declini il proprio impegno ambientale per la sostenibilita’.

Fonte: www.unife.it

Google+
© Riproduzione Riservata