• Google+
  • Commenta
31 agosto 2012

Attenzione: studenti fuori sede in arrivo!

C’è un esodo in atto ma nessuno se n’è accorto. Mentre i media sono occupati a raccontarci l’ultimo gossip sul più scadente dei vip, ad allarmarci sul prossimo anticiclone dal nome infernale, a rammentarci della prossima tassa da pagare, c’è un mondo che si sta muovendo e nessuno ne parla.

Zombie travestiti da studenti universitari o studenti universitari travestiti da zombie, poveri essere tristi e stanchi che neanche quest’anno hanno potuto godersi le proprie vacanze perchè troppo indaffarati a preparare il prossimo esame dietro l’angolo. Proprio questi spiriti smarriti stanno partendo per il loro personale esodo di fine estate.

Deperiti, carichi di libri e di stanchezza corrono in stazioni e aereoporti nel tentativo di non perdere il proprio mezzo di locomozione che li conduca nella terra promessa: la sede universitaria. C’è chi ci mette più, chi ci mette meno, chi è ormai alle porte dell’inizio dei corsi, chi corre gli ultimi cento metri per la laurea e chi, invece, prepara solo l’ennesimo esame.

Questi spettri che si aggirano in tutte le città del mondo, nomadi, mai fermi e continuamente in ritardo sono quei cosiddetti studenti fuori sede. Proprio nelle ultime ore valige, beauty case e borsoni sono stati riempiti, con tanto di prosciutti e frittate di spaghetti, perchè settembre è arrivato e il libretto non è mai sazio degli autografi dei prof. Ora, se vi doveste recare per qualche bizzarro motivo in una stazione ferroviaria, siete stati avvertiti. E’ in corso un esodo, ma non abbiate paura: sono solo poveri aspiranti dottori di qualche cosa.

immagine tratta da images.google.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy