• Google+
  • Commenta
9 agosto 2012

Evoluzione della teoria del significato in Edmund Husserl

In questo breve articolo dal titolo “Fenomenologia e teoria del significato” Jocelyn Benoist esamina la teoria del significato elaborata da Edmund Husserl (1859-1938) nei suo aspetti evolutivi confrontando due opere del filosofo tedesco: le “Ricerche logiche” e la “Logica formale e trascendentale”. L’ analisi si sviluppa secondo due livelli che l’ autore identifica nella teoria husserliana:

  1. “una teoria pura del significato”
  2. “un nuovo coinvolgimento ontologico del significato”

 

 

Fonte: http://www.ledonline.it/leitmotiv/

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata