• Google+
  • Commenta
20 agosto 2012

Una finestra sull’infinito: mostra di Artifacts a Venezia

All’università Ca’ Foscari di Venezia fervono i preparativi per la mostra d’arte che verrà inaugurata la prossima settimana.

La data clou è lunedì 27 agosto, mentre la sede è San Sebastiano; quanto ai principali protagonisti della manifestazione, si tratta dei coniugi russi Francisco Infante e Nonna Goriunova.

L’esposizione in programma verte su particolari  “Artifacts” di matrice fotografica, una forma d’arte contemporanea di carattere prettamente simbolico/metafisico che affonda le proprie radici nelle avanguardie sovietiche sviluppatesi agli albori del 900.

I due artisti presenteranno un totale di 28 fotografie realizzate su carta Ilford, ognuna di dimensioni 50×50; il tema è la ricerca e l’esplorazione dell’infinito e dell’indeterminato coniugando tra loro le forme geometriche più semplici (quadrato, triangolo, cerchio).

Tra gli enti promotori di questa iniziativa, l’Accademia Statale delle Arti e dell’Industria Stroganov di Mosca, che entrambi gli artisti hanno frequentato anni addietro. L’altra “costola” dell’organizzazione è invece il Centro di Alti Studi di Ca’ Foscari sulla Cultura e le Arti della Russia.

I principali curatori della mostra sono Kirill Gavrilin dell’Accademia (preside di Storia dell’arte) e l’assegnista di Ca’ Foscari Matteo Bertelé, che ha condotto parte dei suoi studi a Mosca.

Come sottolinea lo stesso Bertelé,“non è la prima volta che Francisco Infante e Nonna Goriunova espongono a Venezia. In questa occasione viene finalmente presentata una retrospettiva a tutto tondo, estesa a quarant’anni di attività e incentrata sulla produzione artistica più matura, innovativa e duratura del duo artistico,  gli “Artefatti”, eventi in cui la natura e gli oggetti creati dagli artisti interagiscono in un rapporto dialettico, impresso dalla macchina fotografica”.

L’inaugurazione si terrà alle 18 di lunedì 27 agosto. La mostra durerà circa un mese, con conclusione prevista per sabato 29 settembre.

Le esposizioni saranno ospitate dalla Sala delle Colonne di San Sebastiano, con ingresso libero e gratuito dalle 10 alle 18 (10-13 per il sabato).

 

fonte immagine: http://www.fondazionecafoscari.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy