• Google+
  • Commenta
15 novembre 2012

Unitn: TFA, Avvio delle attività didattiche

TFA – Avvio delle attività didattiche relative ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo
Domani, venerdì 16 novembre, alle ore 14
Dipartimento di Lettere e Filosofia (Trento – Via Tommaso Gar, 14)

Prendono il via le attività didattiche relative ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo dell’Università di Trento.
Il Tirocinio Formativo Attivo (TFA) è un corso universitario di preparazione all’insegnamento di durata annuale e 60 crediti formativi universitari, istituito ai sensi del DM 249 del 10 settembre 2010 e finalizzato al conseguimento, previo superamento di un esame finale, del titolo di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo o di secondo grado.
In accordo con il Dipartimento della Conoscenza della Provincia Autonoma di Trento, l’Università ha attivato il TFA per 16 classi di abilitazione (6 dell’area scientifica; 10 dell’area linguistico-letterario-

filosofica) per un totale di 153 posti.
Al termine di un percorso selettivo particolarmente impegnativo, durato 4 mesi, svoltosi nell’arco di tre prove di selezione e con l’impegno di oltre 60 commissari di concorso e di quasi 2.000 candidati, le iscrizioni al TFA si sono chiuse con la copertura completa di tutte le posizioni disponibili.
L’avvio delle attività prevede l’approfondimento di temi relativi alle Scienze dell’Educazione ai quali faranno seguito insegnamenti di didattica disciplinare specifici per ogni classe di abilitazione.
Già nel mese di dicembre si prevede l’avvio dei tirocini attivi nelle scuole del territorio che si sono candidate a ospitare i tirocinanti.
Con il supporto di insegnanti tutor cosiddetti “accoglienti” e la supervisione di insegnanti tutor coordinatori, selezionati per questo scopo, i partecipanti al TFA porteranno a termine esperienze didattiche dirette (in aula) e riflessioni pedagogiche sulla propria attività d’insegnamento.
Il percorso si chiuderà nei mesi di giugno-luglio 2013 con la presentazione delle relazioni di tirocinio da parte dei partecipanti e l’esame finale con valore abilitante.
Il progetto di TFA dell’Università di Trento è stato coordinato nella fase preparatoria dalla Facoltà di Scienze cognitive in collaborazione con la Facoltà di Lettere e Filosofia e la Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali. Attualmente la gestione del programma è seguita da un Consiglio direttivo nel quale sono rappresentati i vari Dipartimenti dell’Ateneo coinvolti (Psicologia e Scienze cognitive; Fisica; Matematica; Lettere e Filosofia).
Google+
© Riproduzione Riservata