• Google+
  • Commenta
20 dicembre 2012

Premio Apollinare Veronesi al friulano Fabio Valentinuzzi

Udine, 20 dicembre 2012 – Per la sua tesi di laurea magistrale svolta all’Università di Udine nell’anno accademico 2009/10 presso il corso di laurea in Biotecnologie agrarie, il friulano Fabio Valentinuzzi, 26 anni, originario di Teor (Ud), è risultato vincitore di uno dei due premi 2012 “Apollinare Veronesi”. Il premio, sostenuto dal Gruppo Veronesi e patrocinato dal Dipartimento di Biotecnologie dell’ateneo veronese, è conferito annualmente dall’Accademia di Agricoltura, scienze e lettere di Verona a tesi di laurea magistrale o di dottorato di ricerca dedicate ai temi inerenti le biotecnologie vegetali e l’utilizzo di ogm nel settore zootecnico.

«È una grande soddisfazione – sottolinea Roberto Pinton, docente di biochimica agraria del Dipartimento di scienze agrarie e ambientali dell’Ateneo di Udine – constatare come il lavoro di tesi si un nostro laureato abbia ottenuto questo riconoscimento, confermando la qualità delle attività formative e di ricerca svolte presso l’università di Udine che, particolarmente nel settore delle biotecnologie agrarie, ha raggiunto livelli apprezzati a livello italiano e internazionale».

La tesi di Valentinuzzi, in particolare, ha riguardato l’“Analisi molecolare dei meccanismi di rilascio di essudati radicali in piante di lupino bianco”, relatore Nicola Tomasi del Dipartimento di scienze agrarie e ambientali. Attualmente Valentinuzzi sta svolgendo un dottorato di ricerca presso la Libera Università di Bolzano.

Google+
© Riproduzione Riservata