• Google+
  • Commenta
20 dicembre 2012

Riconoscimento dei diritti dei figli naturali: conferenza all’Unict

Legge sul riconoscimento dei diritti dei figli naturali, ne parla domani al rettorato il presidente della Commissione ministeriale Cesare Massimo Bianca

La legge ha eliminato dall’ordinamento italiano le distinzioni tra figli legittimi e figli naturali, affermando il principio dell’unicità dello stato giuridico dei figlli 

Venerdì 21 dicembre 2012 – ore 16 – Palazzo Centrale (rettorato)

A pochi giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la legge sul riconoscimento di filiazione naturale, che ha finalmente eguagliato i diritti dei figli naturali a quelli dei figli legittimi, sarà presentata all’Università di Catania dallo stesso presidente della Commissione governativa competente: il prof. Cesare Massimo Bianca, docente emerito dell’Università “La Sapienza” di Roma, che domani pomeriggio (venerdì 21 dicembre) alle 16, terrà una conferenza nell’aula magna del Palazzo centrale.

Per iniziativa dei dipartimenti Seminario giuridico, Economia e Impresa e Scienze politiche e sociali, e dei dottorati di ricerca in Diritto privato e in Scienze politiche, il prof. Bianca, incaricato dal ministro Andrea Riccardi di presiedere la commissione per la predisposizione dei testi dei decreti legislativi di attuazione della legge delega, illustrerà i contenuti della legge volta a eliminare dall’ordinamento italiano le residue distinzioni tra figli legittimi e figli naturali, affermando il principio dell’unicità dello stato giuridico dei figli. Aderiscono all’ iniziativa l’Ordine degli avvocati e la Scuola di formazione forense, saranno presenti professionisti e magistrati competenti per la materia.

Google+
© Riproduzione Riservata