• Google+
  • Commenta
2 gennaio 2013

Offerte lavoro Alstom,1200 posti di lavoro in Italia e all’estero

Offerte lavoro Alstom, gruppo industriale francese ricerca 1200 figure professionali da inserire nelle proprie filiali

13 sedi sparse nel territorio italiano con ben 3400 risorse assunte ed altre 1200 da assumere in tutto il Mondo. Stiamo parlando di Alstom, importante gruppo industriale francese, leader nei settore del trasporto ferroviario, ma anche della produzione, del trasporto e della distribuzione energetica. In Italia l’azienda è presente dal 1998 ed è alla ricerca di risorse da inserire nelle sedi nazionali ed estere.

Le figure ricercate abbracciano diversi profili: dai settori ingegneristico e tecnico/meccanico, a figure professionali  da inserire nei settori riguardanti la comunicazione, l‘ambiente, la sicurezza, il marketing, le risorse umane, la produzione, la ricerca, lo sviluppo, l’area legale ed altri meglio specificati nell’apposita sezione del sito.

Offerte lavoro Alstom, opportunità lavorative distribuite in tutte le sedi dell’azienda sparse nel Mondo: dagli USA alla Cina, dal Canada all’India, ma anche Egitto, Arabia, Algeria, Cile e Messico, per arrivare fino all’Australia.

Offerte lavoro Alstom per le sedi italiane, diverse filiali sono dislocate maggiormente nel Nord Italia (Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia) e nella Puglia.

Per le Offerte lavoro Alstom, vengono ricercati sia stagisti che lavoratori da assumere full time nei più svariati settori: per avere informazioni specifiche sulle figure professionali ricercate, sia in Italia che all’estero, basta andare alla sezione Lavora con noi del sito della Alstom Italia, registrarsi ed inserire il curriculum per inviare la propria candidatura, ricordando che l’azienda partecipa al progetto “Employability 2.0investire sui giovani per costruire il futuro del nostro Paese“.

L’azienda è in costante crescita e con i suoi 92.600 dipendenti rappresenta una delle realtà più dinamiche nei settori di sua competenza, basti pensare che la sede Alstom di Sesto San Giovanni è coinvolta nella produzione dei treni per la prima rete tranviaria a Casablanca, in Marocco e che Trenitalia acquisterà dall’azienda francese 70 nuovi treni per rafforzare il servizio regionale in tutta Italia, per una cifra di 440 milioni di euro.

Google+
© Riproduzione Riservata