• Google+
  • Commenta
1 marzo 2013

Concorso ARS 2013. In palio 1 milione di euro. Scadenza il 10 marzo 2013

Concorso ARS 2013

In palio 1 milione di euro.

Scadenza Concorso ARS 2013 il 10 marzo 2013.

La Fondazione Italiana Accenture ha promosso il concorso per idee progettuali “ARS. 

Arte che realizza occupazione sociale” con l’obiettivo di raccogliere proposte per l’ideazione, la realizzazione e la gestione di servizi e prodotti che, utilizzando come asset il patrimonio artistico italiano, creino ricavi tali da generare occupazione sociale sostenibile.

In palio 1 milione di euro per la migliore idea.

La Fondazione non ha scopi di lucro e si propone esclusivamente di promuovere le più alte e significative esperienze e conoscenze sull’innovazione, intesa come valore di ampio vantaggio per la collettività. Tema centrale delle attività della Fondazione è l’innovazione, intesa sia nelle sue articolazioni tecnologiche, scientifiche e manageriali, sia nel suo ruolo positivo, esplicabile a favore dello sviluppo economico, sociale e culturale.

Le idee progettuali proposte dovranno essere idonee a realizzare servizi e/o prodotti che, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dovranno essere finalizzati a:

  • Aumentare i visitatori del patrimonio artistico scelto
  • Rendere accessibili e visitabili parti del patrimonio artistico che oggi non lo sono
  • Aumentare i servizi culturali rivolti ai visitatori (visite guidate, laboratori didattici divulgativi, strumenti audiovisivi, …)
  • Rendere disponibili servizi sul web
  • Creare servizi per rafforzare l’integrazione del patrimonio artistico con il marketing territoriale (recettività, trasporti, eventi, turismo culturale in genere, ecc).

Per patrimonio artistico si intende:

  • il built heritage (i monumenti e le reti di monumenti, palazzi, borghi ecc);
  • le collezioni (di quadri e sculture);
  • le singole opere di proprietà pubblica o privata (a condizione che siano vincolati e dichiarati di interesse storico dal Ministero dei Beni Culturali) presenti sul territorio nazionale – in forma singola o aggregata (musei, raccolte, centri storici, ecc.) – purché siano, o possano divenire, fruibili da parte del pubblico.

Possono partecipare al concorso Concorso ARS 2013, con una o più idee progettuali:

  • i cittadini italiani e stranieri, in forma singola o associata (team), residenti o domiciliati in Italia, che abbiano compiuto i 18 anni di età,
  • imprese no profit, low profit, profit (imprese sociali, associazioni, comitati, fondazioni, organizzazioni di volontariato, società di persone, società di capitali, società cooperative, società consortili, organizzazioni non governative, associazioni di promozione sociale, Onlus).

La partecipazione all’iniziativa è totalmente gratuita e si svolge attraverso il sito www.ideaTRE60.it.

La presentazione delle idee progettuali dovrà avvenire, nella sua interezza, entro le ore 12.00 del 25 marzo 2013.

Per maggiori informazioni del Concorso ARS 2013 visita il sito ufficiale.

Google+
© Riproduzione Riservata