• Google+
  • Commenta
30 marzo 2013

Corso FIGC per Istruttori di Scuola Calcio all’Università del Molise. Scadenza 5 aprile

Università del Molise. Corso FIGC per Istruttori di Scuola Calcio

Scadono il 5 aprile prossimo i termini per la presentazione delle domande di iscrizione al Corso FIGC per aspiranti “Istruttori di Scuola di Calcio” organizzato dall’Università di Macerata in collaborazione con il  Settore Giovanile e Scolastico del Molise della Federazione Italiana Giuoco Calcio.
Il percorso formativo Corso FIGC ha la durata di 100 ore. La quota di iscrizione è di euro 150 comprensive dei libri e del materiale didattico. Per gli allievi iscritti al Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive – Università degli Studi del Molise, e che hanno superato l’esame di calcio con la votazione di almeno 27/30, il costo è di euro 100 con la frequenza ridotta al 50 per cento ad esclusione delle sezioni A e del tirocinio.
Il superamento del Corso FIGC dà diritto a 6 punti nelle graduatoria per l’iscrizione al Corso di Allenatore di Base. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato ai tecnici che avranno superato l’esame.

Per l’ammissione alla valutazione finale è richiesta la presenza di almeno il 90 per cento delle ore previste dal programma di studio Corso FIGC. Potranno partecipare: tecnici operanti nelle scuole di calcio ufficialmente riconosciute, tecnici operanti nei centri calcistici di base, tecnici operanti in squadre del settore giovanile e gli studenti del corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive. L’accesso al corso prevede un’età minima di diciotto anni. I candidati dovranno presentare domanda, utilizzando un apposito modello, entro e non oltre il 5 aprile 2013 presso le rispettive delegazioni provinciali Figc/Lnd di residenza (Campobasso ed Isernia). Alla domanda dovrà essere allegata obbligatoriamente la quota richiesta tramite assegno circolare intestato a: “F.I.G.C. – S.G.S. C.r. Molise“.

Per le richieste Corso FIGC in numero superiore al previsto, verrà data precedenza a coloro che sono già impegnati nelle scuole di calcio, in particolare nei centri calcistici di base, oltre che tenere in considerazione la data di arrivo delle domande. A parità di valutazione costituisce titolo di preferenza la maggiore età anagrafica. Il numero minimo dei corsisti per attivare il corso regionale e’ di 35 unità e qualora non dovesse essere raggiunto il numero minimo, verrà restituita integralmente la quota versata.

La domanda di partecipazione Corso FIGC è considerata un impegno vincolante. Lo svolgimento del corso avverrà nell’arco temporale di 5 mesi circa, con inizio ad aprile/maggio 2013, escludendo il periodo giugno/agosto, con 2 lezioni a settimana, dalle ore 18 (presumibilmente).

La sede prescelta per lo svolgimento delle lezioni Corso FIGC è Campobasso.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy