• Google+
  • Commenta
26 marzo 2013

Elezione Nuovo Preside Unimore – Nichelli Nuovo preside Unimore Facoltà Medicina e Chirurgia

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – E’ il prof. Paolo Frigio Nichelli il Nuovo Preside Unimore della Facoltà di Medicina e Chirurgia, struttura di raccordo tra più Dipartimenti, in questo caso i 4 di area medica, prevista dallo Statuto dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia (art. 33), cui fanno capo funzioni di coordinamento e razionalizzazione delle attività didattiche, compresa la proposta di attivazione o soppressione di Corsi di Studio, e di gestione dei servizi comuni.

L’elezione del Nuovo Preside Unimore e dell’amico e collega prof. Paolo Frigio Nichelli – ha dichiarato il Rettore prof. Aldo Tomasi mette fine ad un periodo di vacazio nel ruolo di Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, restituendo pienezza alle funzioni in capo a questa figura fondamentale. Personalmente devo esprimere tutta la mia soddisfazione per una scelta, per nulla scontata visto il clima che ha preceduto questa consultazione, che è di alto profilo e che saprà restituire autorevolezza e credibilità ad una Facoltà che ha bisogno di ritrovare serenità ed unità di intenti”.

Il Nuovo Preside Unimore prof. Paolo Frigio Nicheli, eletto nella consultazione effettuata la mattina di lunedì 25 marzo, già al primo turno di votazione ha superato il quorum richiesto dal Regolamento Elettorale, ottenendo la maggioranza più uno delle espressioni di voto dei partecipanti alla consultazione.

Complessivamente coloro che hanno esercitato il diritto di voto sono stati 271 su 292, pari al 92,81% degli elettori.

Innanzitutto – ha commentato il Nuovo Preside Unimore prof. Paolo Frigio Nichelli desidero esprime compiacimento per una prova che ha visto una affluenza elevatissima di aventi diritto al voto. Questo, insieme al risultato personale, mi carica della responsabilità di fare sì che il mandato ricevuto rafforzi il clima di democrazia e voglia di partecipazione manifestato dai miei colleghi, dai ricercatori, dal personale tutto e dagli studenti”.

Al Nuovo Preside Unimore prof. Paolo Frigio Nichelli sono andati 139 voti (51,29%). Il prof. Giampaolo Bianchi ha raccolto, invece, 73 voti (26,94%), mentre il prof. Massimo Federico è stato votato da 54 aventi diritto (19,93%). Le schede bianche sono state 4 e 1 nulla.

Il Nuovo Preside Unimore prof. Paolo Frigio Nichelli succede ala prof. Gabriella Aggazzotti, che aveva concluso il suo mandato il 31 dicembre scorso.

Nuovo Preside Unimore Paolo Frigio Nichelli

Direttore della Clinica Neurologica presso il Nuovo Ospedale Sant’Agostino Estense di Modena, Direttore del Dipartimento Integrato di Neuroscienze dell’Azienda USL di Modena. Si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Milano nel 1973 e nel 1976 ha superato l’esame dell’Educational Commission for Foreign Medical Graduates, valido per l’abilitazione all’esercizio della professione medica negli Stati Uniti. Dal 1974 al 1977 assistente ospedaliero e dal 1977 al 1985 assistente universitario, dal 1986 Professore Associato e (dal 1.11.2001) Professore Straordinario e poi Ordinario di Neurologia dell’Università di Modena. Nel 1992 e nel 1993 è stato “Visiting Scientist” alla Cognitive Neuroscience Section diretta dal dr. Jordan Grafman, Medical Neurology Branch, National Institute of Neurological Disorders and Stroke, National Institutes of Health, Bethedsa, MD (USA). Il suo lavoro di ricerca si è rivolto fin dall’inizio agli studi di neuropsicologia clinica e sperimentale. Mentre era negli USA ha cominciato ad interessarsi di neuroimaging funzionale, utilizzando per le sue ricerche sia la PET che la fMRI. È, o è stato, membro del comitato editoriale delle riviste Cortex, Functional Neurology, Acta Neuropsychologica e Problemi in Psichiatria. E’ stato Presidente della Società Italiana di Neuropsicologia dal 2001 al 2005 e membro del Comitato Direttivo della Società di Riabilitazione Neurologica dal 2005 al 2008. Nell’aprile 2004 ha organizzato il Primo Congresso delle Società Europee di Neuropsicologia, che ha riunito a Modena 600 delegati di tutte le nazioni europee.

Dal 2001 è direttore della Scuola di Specializzazione in Neurologia dell’Università di Modena e Reggio Emilia che, dall’anno accademico 2009-2010, è federata con quella dell’Università di Ferrara. Dal 2001 al 2004 è stato direttore della Scuola di Specializzazione in Neurochirurgia, e, dal 2003 al 2006 è stato direttore del Corso di Laurea in Logopedia. Ha pubblicato 182 lavori, di cui 120 su riviste scientifiche internazionali citate su pubmed. Citazioni 4291. Indice h (Google Scholar): 33. Profilo pubblico

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy