• Google+
  • Commenta
17 marzo 2013

Grandi Classici – Convegno Internazionale UniTrento: Ricostruire i grandi classici

Università degli Studi di Trento – PICTURING DRAMA. ILLUSTRAZIONI E RISCRITTURE DEI GRANDI CLASSICI DAL 1700 AI NOSTRI GIORNI –

Convegno internazionale SUI Grandi Classici .

Mercoledì 20, giovedì 21 e venerdì 22 marzo, presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar) e Teatro Sociale (via Oss Mazzurana).

Perché alcuni autori come Euripide e Shakespeare sono divenuti dei Grandi Classici. Perché continuano a suscitare vive emozioni e riflessioni? Esplorando le intersezioni fra iconografia e riscritture, sceniche e letterarie, il convegno intende proporre un momento di riflessione sull’immaginario teatrale relativo ai grandi classici.

L’immaginario teatrale si nutre da sempre delle opere teatrali del passato, che l’iconografia ripropone e che le riscritture fanno rivivere. Traduzioni, adattamenti e riscritture sono forme di illustrazione di un testo, così come l’iconografia tende a ‘riscriverlo’ in un altro mezzo espressivo, che comprende un’estrema varietà di tipologie: dalle illustrazioni delle edizioni dei testi ai ritratti di un attore nella parte, dai disegni ispirati ai drammi alle messe in scena contemporanee.

Ogni nuova messa in scena di un dramma ‘classico’ si inserisce in questo universo di riferimenti testuali e visivi, che a sua volta si arricchisce di nuovi spunti e suggestioni. Il convegno si inserisce all’interno di un progetto più ampio e intende essere un primo momento di riflessione su alcuni aspetti significativi di queste intersezioni fra iconografia e riscritture (sceniche e letterarie).

I lavori si aprono mercoledì 20 marzo alle 15 al Dipartimento di Lettere e Filosofia, dove proseguiranno giovedì 21 marzo mattina (dalle 9.30).

Giovedì 21 marzo alle 14.30 i partecipanti al convegno si trasferiranno al Teatro Sociale di Trento, dove alle 20.30 è in programma anche la visione dello spettacolo “Il servo di scena”.

Venerdì 22 marzo, dalle 9.30, si torna al Dipartimento di Lettere e Filosofia. Si terminerà nel pomeriggio con il workshop “Il futuro di Arianna. Per una rete di archivi sull’iconografia teatrale”.

Il Programma, Mercoledì 20 marzo 

Ancient Drama
Presiede: Giorgio Ieranò (Università di Trento)

15.00 Saluti

Fulvio Ferrari (direttore del Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento)
Sandra Pietrini (responsabile scientifico dell’iniziativa, Università di Trento)
Interverranno la Fondazione CARITRO e Pergine Spettacolo Aperto (Cristina Pietrantonio,
direttore artistico)

15.30 Guido Avezzù (Università di Verona), Fetonte a Weimar

16.00 Federico Condello (Università di Bologna), L’Opsis alleata della filologia. Alcuni casi
esemplari

16.30 Armando Petrini (Università di Torino), Emanuel alle prese con Alcibiade, Nerone
e Aristomene

17.00 Pausa

17.30 Marco Bernardi (Teatro Stabile Bolzano), Euripide nostro contemporaneo? Il punto
di vista di un regista

18.00 Cesare Molinari (Università di Firenze), Il ritorno delle Troiane / Crash-Troades
di Giancarlo Cauteruccio

18.30 Discussione

Giovedì 21 Marzo 

William Shakespeare: Iconography & Intertextuality                                                                            Presiede: Serena Cenni (Università di Trento)

9.30 Claudia Corti (Università di Firenze), Shakespeare illustrato: dalla scena alla pagina

10.00 Loretta Innocenti (Università di Venezia), La rappresentazione dell’invisibile

10.30 Richard Cave (University of London), Pushkin and Macbeth

11.00 Pausa

11.30 Presentazione del Progetto Arianna dell’equipe dell’Università di Trento

12.30 Pranzo

Performing Shakespeare in Europe until the XIXth century                                                                Presiede: Francesca Di Blasio (Università di Trento)

14.30 Saluti di Francesco Nardelli (direttore del Centro Culturale Santa Chiara)

15.00 Sonia Bellavia (Università La Sapienza), Friedrich Ludwig Schröder e August Wilhelm
Iffland: Re Lear

15.30 Mara Fazio (Università La Sapienza), Gli Othello di “Dulcis-Talma”

16.00 Maria João Brilhante (Università di Lisbona), Hamlet et la scène moderne au
Portugal: texte et image à la fin du XIXème siècle

16.30 Pausa

17.00 Maria Ida Biggi (Università di Venezia), Otello di Boito e Verdi

17.30 Catherine Treilhou-Balaudé (Université Paris III), L’éventail d’Ophélie. Avatars
scéniques et iconographiques d’un geste artistique

18.00 Discussione

19.00 Cena presso il Teatro Sociale

20.30 visione dello spettacolo Il servo di scena (Teatro Sociale)

Venerdi 22 Marzo

Shakespeare on the Stage
Presiede: Pietro Taravacci (Università di Trento)

9.30 Guadalupe Soría Tomás (Università Carlos III di Madrid), Interpretar a Shakespeare en
los escenarios españoles del XIX (1800-1850)

10.00 Maria Helena Serôdio (Università di Lisbona), Athens and Rome Revisited in Lisbon:
Meditations on Money and Power in Julius Caesar and Timon of Athens

10.30 Pausa

11.00 Florence March (Université de Montpellier), Exhuming and inhuming Shakespeare:
parables of negotiation on the European contemporary stage

11.30 Conclusioni

12.00 Reading di alcuni passi dell’Amleto (a cura di RifClan ed Estroteatro)

12.30 Pranzo

15.00 Riunione comitato scientifico e workshop: Il futuro di Arianna. Per una rete di archivi
sull’iconografia teatrale, in collaborazione con il Centro Studi Teatro della Fondazione Giorgio
Cini. Parteciperanno Filippo Merlo (Fondazione Giorgio Cini), Marianna Zannoni (Università Ca’
Foscari), Valeria Tirabasso (Università di Trento), Valentina Dorigotti e Martina Rizzi. Interverrà
l’informatico Stefano Bernardini (Università di Trento).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy