• Google+
  • Commenta
23 aprile 2013

Bando Scuole di Specializzazione: La richiesta viene da FederSpecializzandi

FederSpecializzandi chiede ai ministeri competenti che, dopo il danno della riduzione dei nuovi contratti, venga almeno risparmiata agli aspiranti specializzandi la beffa del ritardo del Bando Scuole di Specializzazione 2012/2013.

Bando Scuole di Specializzazione:

Bando Scuole di Specializzazione:

Nell’anno accademico in cui, a causa di una mancata programmazione economica, per la prima volta viene ridotto il numero di nuovi accessi alle scuole di specializzazione da 5000 a 4500, stiamo, infatti, assistendo anche ad un inaccettabile susseguirsi di rinvii nell’uscita del Bando Scuole di Specializzazione 2012/2013.

Dopo aver ricevuto rassicurazioni sull’uscita dello stesso, inizialmente entro la fine di marzo, poi entro le prime tre settimane di aprile, ad oggi (23 aprile 2013) non vi è traccia del decreto ministeriale che avvierebbe le procedure concorsuali. Tale situazione sul Bando Scuole di Specializzazione 2012/2013 lascia migliaia di aspiranti specializzandi in un limbo di incertezza circa il proprio immediato futuro.

Inoltre, un ulteriore slittamento nell’uscita del Bando Scuole di Specializzazione 2012/2013 aprirebbe per centinaia di medici abilitati a luglio la possibilità di partecipare al concorso. Tale evenienza non si è mai verificata in precedenza e le sue conseguenze devono essere valutate alla luce della concomitante diminuzione del numero di contratti ministeriali.

FederSpecializzandi sollecita pertanto il Ministro dell’Università, a cui spetta la firma del decreto ministeriale, circa l’immediata emanazione del Bando Scuole di Specializzazione 2012/2013.

Federspecializzandi si augura altresì che, in mancanza di riunioni ufficiali di commissione esperti o tavoli tecnici ad hoc, la redistribuzione dei contratti ministeriali sia stata effettuata seguendo rigidi criteri di valutazione della capacità formativa delle scuole e non secondo logiche lontane dall’obiettivo principale di formare specialisti capaci di gestire il futuro “sistema salute” italiano.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy