• Google+
  • Commenta
23 aprile 2013

I Nuovi Italiani. Conferenza la sfida dei nuovi italiani all’Unipd: intervento di Dalla Zuanna

Il professore Gianpiero Dalla Zuanna

Università degli Studi di PADOVA – I dati Istat, aggiornati al primo gennaio 2012, segnalano la costante crescita degli stranieri regolari residenti in Italia, con un picco di 4 milioni e 859 mila presenze.

Tra i nuovi italiani, figli delle diverse ondate di immigrati, si possono distinguere coloro che sono nati in Italia e quelli che si sono ricongiunti ai genitori. Entrambe queste categorie incontrano, nel loro processo di socializzazione, il sistema scolastico. Dei Nuovi Italiani i primi, come risulta dalle ricerche condotte da Gianpiero Dalla Zuanna, sono più simili ai loro coetanei italiani, mentre i secondi dei Nuovi Italiani tendono a chiudersi maggiormente nella loro cerchia etnica, hanno meno possibilità per impiegare il loro tempo libero e sono più orientati verso la famiglia.

La Costituzione, all’articolo 34, afferma che “i capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi”. Appare invece che propria la scuola, così come è strutturata, sia il problema nel senso che essa non colma il gap di capitale sociale umano tra i figli di emigrati e i loro coetanei italiani così come non ripiana le differenze fra gli stessi italiani appartenenti a diverse classi sociali.

Quali sono le principali sfide che dovranno affrontare i nuovi italiani? In che modo possiamo facilitare l’inserimento dei Nuovi Italiani nella società?

Mercoledì 24 aprile alle ore 15.30 in Aula Nievo di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, Gianpiero Dalla Zuanna, terrà una conferenza dal titolo La sfida dei nuovi italiani nell’ambito del ciclo di incontri i “Nodi della storia d’Italia dagli anni Settanta ad oggi” organizzato dall’Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea dell’Ateneo patavino in collaborazione con i Dipartimenti di Scienze storiche, geografiche, dell’antichità e di Scienze politiche, giuridiche e studi internazionali e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova.

Gianpiero Dalla Zuanna, professore di Demografia all’Università di Padova, è stato dal 2008 al 2011 Preside della Facoltà di Scienze Statistiche. Consulente del Ministero per le Politiche per la Famiglia, è stato componente del COMSTAT (Comitato di indirizzo e coordinamento dell’informazione statistica) e, in tale veste, ha fatto parte del Comitato Scientifico delle Conferenze Statistiche Nazionali del 2008 e del 2010. Nel 2013 è entrato nel Parlamento italiano come Senatore.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy