• Google+
  • Commenta
15 aprile 2013

Immagine e Azione. Libera discussione tra studiosi all’Università di Udine

Università degli Studi di UDINE – il rapporto tra Immagine e azione sarà all’Università di Udine al centro di una libera discussione fra studiosi di diversi orientamenti che si riuniranno mercoledì 17,dalle 9.15, e giovedì 18 aprile, nella sala Florio di Palazzo Florio, in via Palladio 8 a Udine. All’incontro, aperto a tutti gli interessati e organizzato dal dipartimento di Studi umanistici, interverranno filosofi, fra cui James Hamilton, della Kansas State University, storici dell’arte e del cinema, musicologi, italianisti, psicologi, giuristi. Il saluto del direttore del Dipartimento, Andrea Tabarroni, darà avvio ai lavori.

Il programma della prima giornata del convegno Immagine e Azione prevede, al mattino, le relazioni di Silvia Contarini, “Gesti verbali” tra arte e letteratura: Aby Warburg e André Jolles (discussant Alessandro Del Puppo); Simone Furlani, L’immagine e il segno (discussant Elvio Ancona); Salvatore Lavecchia, Icona e ontopoièsi. Immagine a attività creativa nella filosofia di Plotino (discussant Brunello Lotti). Nella sessione pomeridiana (dalle 15) interverranno Luca Grion, Immaginario al lavoro. Come l’immagine del futuro retroagisce sul presente (discussant Gabriele De Anna); Caterina Barbon, Il potere delle immagini negli erbari medievali. Analisi di alcuni casi (discussant Valentino Casolo); Luca Cossettini, Tracce di suoni. Sulle forme di scrittura della musica e sulle loro immagini materiali (discussant Daniele Badocco).

La seconda giornata del convegno Immagine e Azione (giovedì 18 aprile, dalle 9.30) parleranno, al mattino, Alessandro Bertinetto, Immagine e improvvisazione (discussantSalvatore Lavecchia); Cosetta Saba, ‘Extended Image’. La forza performativa delle immagini nella pratica dell’installazione (discussantLucia Zanuttini); Alessandro Del Puppo, Pittura e azione: una casistica tra anni sessanta e anni settanta (discussant Maurizio Lorber). Alle 15, Lucia Zanuttini, Forme, immagini, dipinti (discussant Simone Furlani).

Chiuderà i lavori del convegno Immagine e Azione, alle 16.15 circa, la conferenza del filosofo James Hamilton, della Kansas State University (Usa), intitolata Theatrical Performances & Information (discussant Alessandro Bertinetto).

«L’immagine – spiega il coordinatore scientifico dell’incontro, Alessandro Bertinetto – richiede e stimola azioni di vario genere, sia dal punto di vista della sua concezione e produzione, sia dal punto di vista della sua percezione. Per altro verso, l’immagine e azione, in modi diversi a seconda del tipo di immagine: pittorica, fotografica, scultorea, cinematografica, ecc L’incontro si propone quindi di attraversare questi e altri temi relativi al rapporto tra azione e immagine, travalicando i confini della filosofia e aprendosi ad altre discipline umanistiche». 

Google+
© Riproduzione Riservata