• Google+
  • Commenta
15 aprile 2013

Imprese Artigiane. Strategie di crescita delle imprese artigiane: lezione aperta con Marco Scodellaro

Università degli Studi di UDINE – Appuntamento domani, martedì 16 aprile, a Pordenone

Strategie di crescita delle imprese artigiane: lezione aperta con marco scodellaro

Ciclo di appuntamenti con i protagonisti del sistema imprenditoriale locale nell’ambito del corso di Organizzazione delle PMI dell’ateneo di Udine

L’utilizzo di nuove tecnologie di produzione, l’adozione di moderni modelli gestionali, il cambiamento di mentalità delle persone coinvolte in azienda come condizioni necessarie per rimanere sul mercato. Sono i temi che saranno discussi in una lezione aperta a tutti gli interessati in programma domani, martedì 16 aprile, alle 8.30, nel Centro polifunzionale dell’università di Udine a Pordenone in via Prasecco, nell’ambito del ciclo di appuntamenti del corso di Organizzazione delle PMI con i protagonisti del sistema imprenditoriale locale. Ospite sarà Marco Scodellaro, presidente del Gruppo Giovani Artigiani di Pordenone che, partendo dal caso dell’azienda di famiglia giunta alla terza generazione, approfondirà le strategia di crescita delle imprese artigiane.

«Il caso della Scodellaro – dice il docente del corso, Giancarlo Lauto – evidenzia come la capacità di rinnovarsi sia alla base della competitività delle imprese, anche di quelle piccole e artigiane È una lezione importante per gli studenti di Economia Aziendale che troveranno un’occupazione in questo tipo di imprese e dovranno essere portatori di una visione aperta al cambiamento».

«Le imprese artigiane – spiega Scodellaro – sono realtà piccole, ma non per questo marginali. Ad esempio, la nostra impresa ha introdotto una intranet che ci ha permesso di gestire in modo esclusivamente digitale i progetti delle lavorazioni, e un impianto di aspirazione delle polveri che ci permette di migliorare la nostra sostenibilità ambientale».

Google+
© Riproduzione Riservata