• Google+
  • Commenta
15 aprile 2013

PA Digitale. Convegno sulla trasparenza della pa digitale all’Università di Urbino

Università degli Studi di URBINO “Carlo BO” – Mercoledì 17 aprile nel salone nobile di palazzo Gradari in via Rossini 24 (dalle ore 9.30 alle 16.30), autorevoli studiosi e professionisti di comunicazione della pubblica amministrazione si confronteranno sul tema Rendere conto e condividere. Trasparenza, valutazione e dialogo con i cittadini nella PA digitale.

La giornata di studi che tratta la pa digitale è promossa dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione e Discipline Umanistiche (DiSCUm) – Corso di laurea Magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le organizzazioni (CPO) – dell’Università di Urbino Carlo Bo e dall’Amministrazione comunale di Pesaro, con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino. L’iniziativa del convegno sulla trasparenza del pa digitale è parte di una collaborazione che, con finalità prettamente scientifiche, il gruppo Pesaro 0914 – impegnato nella verifica e rendicontazione dell’attuazione del programma di mandato 2009-2014, ha instaurato con il dipartimento DiSCUm delll’Università di Urbino.

Il convegno sulla trasparenza del pa digitale affronta le modalità con cui le pubbliche amministrazioni, in particolare gli enti locali, comunicano per rendere conto ai cittadini del modo in cui le risorse pubbliche vengono gestite e del modo in cui viene valutata la “performance” delle istituzioni. Per attuare il principio di trasparenza del pa digitale e dialogare con i cittadini, la rete internet e i media sociali (come Facebook e Twitter) rappresentano i nuovi strumenti di comunicazione che possono essere utilizzati per informare, dialogare e coinvolgere i cittadini nella gestione dei territori, contribuendo a creare le basi per un’amministrazione condivisa. Il convegno è aperto a tutti i cittadini interessati.

Il convegno si aprirà con i saluti del sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, del presidente della Provincia Matteo Ricci e di Roberta Bartoletti, presidente del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni (CPO) dell’Università di Urbino.

Seguiranno, per l’intera mattinata (dalle 10 alle 13), interventi di docenti universitari esperti di comunicazione pubblica, rendicontazione al cittadino e PA digitale, fra cui Alessandro Rovinetti (ex segretario generale dell’Associazione Italiana della Comunicazione pubblica e istituzionale e docente dell’Università di Bologna), Franca Faccioli (ordinario di Comunicazione Pubblica dell’Università La Sapienza di Roma), Adriana Laudani (avvocato e docente all’Università di Catania), Paolo Zurla (ordinario di sociologia, Università di Bologna), Gea Ducci (docente di comunicazione pubblica, Università di Urbino) e Giovanni Boccia Artieri (ordinario di sociologia dei new media, Università Urbino).

La sessione pomeridiana del convegno sul pa digitale (dalle 14.30 alle 16.30) coordinata da Lella Mazzoli (direttore del Dipartimento DiSCUm dell’Università di Urbino) è dedicata alla presentazione di esperienze di enti locali, considerate “buone pratiche”. Il Comune di Pesaro illustrerà il percorso svolto nell’ambito del progetto Pesaro 0914 sulla verifica del programma di mandato con gli interventi di Deborah Giraldi (segretario generale) e Claudio Pascucci (staff direzione generale). Partecipano al convegno sulla trasparenza del pa digitale inoltre: il Comune di Cesena (Stefania Tagliabue, dirigente settore personale e organizzazione) e il Comune di Bologna (Luca Uguccioni, segretario generale).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy