• Google+
  • Commenta
8 maggio 2013

Concorso Letterario “Lavoro precario = vita precaria”. Concorso letterario di “Felix”

L’Associazione culturale “Felix” istituisce il concorso letterario “Lavoro precario = vita precaria”

Viviamo il tempo della precarietà lavorativa, economica, affettiva, sociale… un tempo in cui non si riescono a realizzare progetti e, per paura o prudenza, neanche a pensarli. Eppure, la precarietà nella storia della letteratura è sempre stata foriera di importanti opere, che hanno attinto al talento di scrittori appassionati e ispirati, insoddisfatti della realtà paludosa e sterile in cui si trovavano a vivere, ma capaci di carpirne la sofferenza profonda e di proporre soluzioni.

L’Associazione Felix, che si occupa di promuovere la cultura del libro e l’editoria in genere, ha avviato sin dall’anno scorso il Festival del Libro e delle Culture in Campania, caldeggiato attraverso il proprio sito, www.festivalibrocampania.it (unitamente ai social networks), e attraverso una serie di convegni, presentazioni di libri ed eventi multimediali organizzati nell’ultimo anno.

In occasione del Festival (virtuale) del Libro e delle Culture in Campania 2013, l’Associazione Felix Cultura, in collaborazione con la casa editrice Caracò, istituisce, per l’anno 2013, il seguente Concorso Letterario:

Concorso Letterario FELIX 2013 “Lavoro precario = Vita precaria” a cui si potrà partecipare inviando opere inedite di narrativa (romanzi brevi o racconti) o di poesia (sillogi poetiche complete), entro il 30 ottobre 2013, in formato Doc o Pdf, via e-mail all’indirizzo contatti@festivalibrocampania.it, specificando nell’oggetto “Rif. Concorso precariato”. Allegare sinossi dell’opera, breve biobibliografia dell’autore e recapiti personali.

La Giuria del Concorso Letterario, composta da Valeriano Forte (vicepresidente dell’Associazione Felix Cultura), Mario Gelardi (Caracò Editore), Francesco Abate (scrittore), Paolo Maccioni(scrittore), Francesca Salemme (giornalista), Pasquale De Cristofaro (regista e attore) – e presieduta dal Professor Michele Rak, teorico della letteratura, accademico e scrittore – assegnerà i premi, a suo insindacabile giudizio, all’opera ritenuta meritevole.

Per tutte le informazioni dettagliate sul Concorso Letterario (lunghezza delle opere, contatti, informazioni), leggere il regolamento, che trovate in allegato, o postato qui sotto. Il vincitore del concorso avrà come premio la pubblicazione della sua opera con Caracò Editore e promozione dell’opera a cura dell’Associazione Felix Cultura. L’editore si riserva di valutare la modalità di stampa (cartaceo e/o digitale) sulla base del genere (narrativa o poesia) e della qualità dell’opera vincitrice

Regolamento premio felix – Concorso Letterario

Google+
© Riproduzione Riservata