• Google+
  • Commenta
20 maggio 2013

Magistrale in Matematica. Restyling Laurea Magistrale in Matematica Unimore

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – Laurea Magistrale in Matematica

Restyling per la laurea magistrale in Matematica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Introdotte novità sul piano didattico utili a preparare figure dotate di competenze computazionali e modellistiche che possono più facilmente trovare sbocchi occupazionali, oltre che nel mondo della scuola, anche in ambito industriale, bancario, dell’impresa e dei servizi. Il nuovo percorso formativo ha una caratterizzazione decisamente più applicativa, unica nel panorama emiliano-romagnolo e con pochi riscontri a livello nazionale.

Una caratterizzazione più attenta agli sbocchi occupazionali dei suoi laureati è la scelta fatta fin dallo scorso anno dal corpo docente del Corso di Laurea Magistrale in Matematica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che ha consentito di mettere mano ad una revisione del percorso di studi.

Grazie anche all’istituzione del nuovo Dipartimento di Fisica, Informatica e Matematica, il Corso di Laurea ha assunto una connotazione ancor più applicativa, assecondando le crescenti richieste degli studenti e dando largo spazio, oltre che alle lezioni frontali (in lingua italiana e inglese), ad esercitazioni in laboratorio. L’incoraggiamento ad incentivare tale percorso viene anche dall’aumento delle richieste, da parte di aziende del settore bancario, informatico e industriale, di laureandi e di laureati in matematica con una buona preparazione in campo computazionale e modellistico.

Sono pochi gli atenei in Italia ad offrire un corso in Matematica a carattere applicativo, legato alle novità imposte da un mercato del lavoro in rapida evoluzione e che richiede figure professionali sempre più preparate e dotate di capacità in grado di coniugare competenze matematiche ed abilità informatiche. “Gran parte dell’offerta in ambito matematico – fa presente il prof. Daniele Funaro,  responsabile del Corso di Laurea –  viene strutturata dagli atenei  per formare insegnanti per le scuole, mentre è sempre maggiore l’esigenza di settori come quello ingegneristico, bancario, industriale, informatico di avere laureati che sappiano tradurre la realtà elaborando modelli matematici per la risoluzione dei problemi e delle situazioni”.

Inoltre, non va dimenticato che in Emilia Romagna sono 4 le sedi universitarie (Modena e Reggio, Parma, Bologna, Ferrara) che offrono a poca distanza l’una dall’altra alta formazione in matematica. “C’è anche questa constatazione, ovvero la vicinanza di tante sedi che offrono percorsi più o meno simili, tra le ragioni che hanno spinto me ed i miei colleghi modenesi – continua il prof. Daniele Funaroa cercare di distinguersi, approfondendo aspetti teorici e applicativi della fisica e di settori come la statistica e l’economia e proponendo argomenti nell’area della simulazione computazionale e del calcolo scientifico ad alte prestazioni”.

Dal punto di vista culturale,  le discipline vicine alla matematica offrono l’occasione di affrontare nuovi problemi di natura teorica, che costituiscono il terreno in cui la  matematica affonda le radici e, soprattutto, cresce. Il Corso di Laurea, che ha già visto il suo esordio nell’anno accademico 2012-2013,  non trascura comunque l’offerta di quegli insegnamenti che caratterizzano gli aspetti teorici e didattici della matematica, disciplina che ha una lunga tradizione accademica a Modena.

La maggiore specializzazione – commenta il Prof. Sergio Polidoro docente di Matematica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – non pregiudica l’ingresso nella professione di insegnante. Difatti, il corso continua a fornire una solida preparazione in tutte le discipline della matematica, senza trascurare i più classici e consolidati capitoli che ne hanno costituito la struttura portante nella storia. La solida conoscenza della matematica è il primo requisito, irrinunciabile per il mestiere di matematico applicato, di insegnante, o di ricercatore che sia”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy