• Google+
  • Commenta
14 maggio 2013

Rose libri musica vino all’Università di Trieste

Università degli Studi di TRIESTE – Seconda serata di Rose libri musica vino – Impazzire si può

È alla sua terza edizione la rassegna Rose libri musica vino che si svolge nel grande roseto del Parco di San Giovanni, nella sua veste migliore nel momento di massima fioritura delle sue cinquemila rose. Quattro serate del mese di maggio, a partire dalle 18.00, a ingresso libero, verranno dedicate al racconto di una rosa, di un libro e di un vino, con un accompagnamento musicale ogni volta diverso. 

Domani, mercoledì 15 maggio, a partire dalle 18, saranno Vladimir Vremec e Matteo Giraldi a raccontare la storia di una rosa e del suo nome, seguirà la presentazione del libro La rosa che c’è, EUT Edizioni Università di Trieste, 2013. Nove autori raccontano le rose. Dalla botanica all’architettura, dalla filosofia alla cooperazione sociale, dalla storia alla visione politica: i loro sguardi offrono l’inevitabilità della rosa e la sua straordinaria necessità. 
Le musiche di Franco Trisciuzzi – A.K.A. Franco Toro, chitarra e voce, accompagneranno la serata. Partito dal blues, collabora con vari artisti jazz e bluescome, nel 2011 forma Bush doctorz, un inedito trio reggae. Nel 2004 esce il suo primo cd e nel 2007 il secondo album solista. 

Sandi Škerk parlerà dei suoi vini, con una degustazione che proseguirà anche al termine dell’incontro, dopo le 20, al bar ristorante Il posto delle fragole, abbinata a piatti e sapori del territorio.

Ben Pastor, mercoledì 8 maggio con il suo Cielo di stagno, (Sellerio, 2013) ha avviato la rassegna ideata da Giancarlo Carena e organizzata dall’Università degli Studi di Trieste e dalle cooperative sociali Agricola Monte San Pantaleone, La Collina e Il Posto delle fragole, dalla Libreria Minerva e dai viticoltori Kante, Lupinc, Škerk e Zidarich, in collaborazione con la Provincia di Trieste, la Casa della Musica/Scuola di musica 55,l’Associazione Franco Basaglia e la libreria Indertat. 

Il programma delle successive serate Rose libri musica vino prevede:mercoledì 22 maggio, ore 18
• un nome di rosa, la sua storia, con Vladimir Vremec e Matteo Giraldi
• Elisabetta D’Erme presenterà Morte di un magnate americano di Hans Tuzzi, Skira, 2013. Sarà presente l’autore 
• musiche a cura di Elisa Frausin – violoncello, Manuel Tomadin – pianoforte
• racconto e degustazione di vini assieme a Benjamin Zidarich
Al termine della serata degustazioni e racconti dei vini proseguiranno, assieme ai produttori dei vini, a Il posto delle fragole, con l’abbinamento di piatti e sapori del territorio.

mercoledì 29 maggio, ore 18
• un nome di rosa, la sua storia, con Vladimir Vremec e Matteo Giraldi
• Cristina Benussi dell’Università di Trieste presenterà L’esperimento di Mauro Covacich, Einaudi 2013. Sarà presente l’autore 
• musiche a cura di Emanuele Grafitti, Life Colors, chitarra 
• racconto e degustazione di vini assieme a Edi Kante
Al termine della serata degustazioni e racconti dei vini proseguiranno, assieme ai produttori dei vini, a Il posto delle fragole, con l’abbinamento di piatti e sapori del territorio.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy