• Google+
  • Commenta
23 maggio 2013

Università aperta 2013. Studendi e aziende all’Università aperta si incontrano

Università degli Studi di PADOVA – Università aperta 2013 quando studenti e aziende si incontrano

Giovedì 23 maggio dalle ore 10.00 alle ore 17.30, nel cortile antistante il Dipartimento di Ingegneria Industriale e il Complesso Pluridipartimentale di Biologia Vallisneri (accesso pedonale da Viale G. Colombo) a Padova, si svolgerà la manifestazione Università Aperta 2013.

Università Aperta è l’opportunità offerta gratuitamente dall’Università di Padova ai propri studenti e laureati di incontrare aziende e realtà professionali e avvicinarli così al mondo del lavoro. 

La formula è nota e vincente, le aziende partecipano all’evento con una postazione fissa dove incontrano studenti e laureati provenienti da tutte le Scuole dell’Ateneo patavino. Qui i ragazzi possono incontrare i referenti delle aziende partecipanti, raccogliere informazioni sulle opportunità di lavoro e stage offerti dalle aziende e sui profili professionali più richiesti ma soprattutto consegnare i loro curriculum vitae e segnalare il loro profilo alle aziende preferite che potranno contattarli direttamente.

Le aziende si presenteranno al pubblico, risponderanno alle domande sugli attuali bisogni di professionalità, sulle ricerche di personale in corso e sulle prospettive di carriera per le diverse figure professionali impiegate al loro interno. Queste avranno inoltre la possibilità sia di offrire seminari di presentazione aziendale in aula, che di predisporre colloqui individuali in salette riservate qualora lo ritenessero opportuno.

Anche quest’anno sarà presente una Sezione Estero con aziende straniere (dSpace, OMS e Phoenix Technology) e consulenti EURES provenienti da Germania, Austria, Paesi Bassi, Slovenia, Spagna, Francia e Danimarca.

Università Aperta è una manifestazione organizzata dal Servizio Stage e Career Service dell’Università di Padova, in collaborazione con Confindustria Veneto, Regione del Veneto e Comune di Padova.

Google+
© Riproduzione Riservata