• Google+
  • Commenta
12 giugno 2013

Laurea Honoris Causa a Raymond O’Connor presidente della Topcon Positioning System

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – Laurea Honoris Causa a Raymond O’Connor presidente della Topcon Positioning System 

Laurea Honoris causa a Raymond O’Connor. Si terrà domani 13 giugno, alle ore 9.30 , nel Dipartimento di Architettura, Aula S1 del complesso di San Lorenzo ad Septimum ad Aversa, il conferimento della laurea ad honorem al Senior Managing Executive Officer della Topcon Corporation, Raymond O’Connor.

Dopo i saluti del Rettore della Sun, Francesco Rossi, Carmine Gambardella, Direttore del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale Luigi Vanvitelli, terrà una laudatio dal titolo: “Measurement, measure and Governance for territory”. Il laureando terrà quindi la sua lectio magistralis su “Research and Innovation”, cui seguirà la consegna del Diploma di Laurea in Design per l’Innovazione.

Definito dal Dublin Institue of Technology  (DIT) come un esempio reale per docenti, laureati e giovani professionisti per il suo approccio innovativo allo sviluppo di nuove attività commerciali, e l’adozione di acute operazioni di marketing mondiale, Raymond O’Connor è Senior Managing Executive Officer della Topcon Corporation, Presidente della Positioning Division, Presidente e Amministratore Delegato di Topcon Positioning, Direttore e Presidente di Topcon Europe e responsabile di tutte le attività della Topcon Positioning System – gruppo Toshiba -, la più grande filiale di ingegneria della Topcnon Corporation di Tokyo, leader mondiale nella produzione di strumentazione per il rilievo di alta precisione. O’Connor ha curato, attraverso una direzione strategica, la progettazione, realizzazione, verifica qualitativa e distribuzione di prodotti tecnologici rivoluzionari negli ambiti del rilievi metrici ad alta precisione e del controllo dei macchinari. Nel 2012 O’Connor ha ottenuto il Dottorato Onorario del DIT, uno dei più importanti istituti universitari in Irlanda, per meriti relativi agli eccezionali risultati raggiunti nell’innovazione tecnologica e commerciale in ambito internazionale, ed è stato il primo caucasico a ricevere il prestigioso riconoscimento “Toshiba Business Performance” nel 2005 per la sua leadership e capacità professionale, che ha fruttato all’azienda 32 brevetti Topcon Positioning Systems e l’introduzione di 28 nuove tecnologie di primaria rilevanza internazionale.

Ecco i numeri d’eccellenza della sua gestione in Topcon America

In un periodo di 14 anni, dal 1994 al 2007, la crescita del fatturato della società è passata da meno di 5 milioni a oltre i 400 milioni di dollari; contestualmente, il numero degli impiegati è passato da 40 a oltre 1.000 unità, con uffici e centri di sperimentazione tecnologica negli Stati Uniti, in Europa e in Australia;

durante il suo governo la Topcon Positioning System è divenuta la filiale più produttiva, far quelle esistenti al mondo, della Topcon Corporation;

dal 2005, in qualità di Direttore del Consiglio d’Amministrazione di Topcon Europe Positioning, ha rivestito un ruolo fondamentale nell’organizzazione dei diversi settori commerciali dell’azienda, il cui operato, in soli 24 mesi, ha comportato un incremento del fatturato di oltre il 250 % nella vendita delle strumentazioni per il posizionamento e il rilievo;

dal 1996 al 2001, in qualità di vice Presidente esecutivo della Topcon Laser Systems, ha aumentato di oltre il 1000 % il volume di vendite delle apparecchiature laser.

Google+
© Riproduzione Riservata