• Google+
  • Commenta
24 giugno 2013

Unimore. Premio Guido Berlucchi a Guarneri ricercatrice Unimore

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – Premio Guido Berlucchi Unimore

La ricerca degli universitari modenesi Unimore del Dipartimento integrato di Oncologia, Ematologia e Malattie dell’Apparato respiratorio dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena ottiene un altro prestigioso riconoscimento scientifico.

Ad una sua giovane ricercatrice Unimore Valentina Guarneri uno dei premi assegnati nell’ambito del Bando di Concorso 2013 per il Premio Guido Berlucchi.

Ad una giovane ricercatrice del Dipartimento integrato di Oncologia, Ematologia e Malattie dell’Apparato respiratorio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena Unimore uno dei nove premi assegnati nell’ambito del Bando di Concorso 2013 per il Premio Guido Berlucchi riservato alle pubblicazioni scientifiche di giovani ricercatori under 40.

Il prestigioso riconoscimento, che la Fondazione Guido Berlucchi per la Ricerca sul Cancro bandisce ogni anno per incoraggiare e porre in risalto di fronte all’opinione pubblica “ricercatori che si siano particolarmente distinti per contributi originali ed innovativi nel campo della oncologia”, ha avuto tra i suoi vincitori la dott. ssa Valentina Guarneri, solo recentemente trasferitasi a Padova al seguito del prof. PierFranco Conte, nominato Direttore dell’Istituto Oncologico Veneto.

Selezionata tra più di 120 ricercatori che hanno partecipando al bando, la giovani ricercatrice Unimore si è fatta apprezzare dalla giuria per una ricerca condotta nel carcinoma mammario. Lo studio ha consentito di dimostrare la superiorità della doppia inibizione di HER2 come trattamento neoadiuvante nel carcinoma mammario HER2 positivo.

Questo studio multicentrico, coordinato dal nostro Ateneo – spiega il prof. Leonardo Fabbri Unimore -, è stato pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, la più prestigiosa rivista americana di Oncologia Medica.  Lo studio, non solo è stato coordinato ma anche in larga parte condotto da personale del nostro Dipartimento, che compare quindi come co-autore della prestigiosa pubblicazione”.

VALENTINA GUARNERI

Laureatasi in Medicina e Chirurgia a Pisa nel 1999 col massimo e voti e lode, nel 2003 – sempre a Pisa – ha conseguito la specializzazione in Oncologia. Nel febbraio 2007 ha completato presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia la Scuola di Dottorato di Ricerca in Oncologia sperimentale clinica, durante la quale per alcuni mesi ha avuto l’opportunità di effettuare un periodo di ricerca (2005) presso il Department of Breast Medical Oncology del MD Anderson Cancer Center di Huston (USA). Nel novembre 2005 è stata chiamata come ricercatore al Dipartimento integrato di Oncologia ed Ematologia e Malattie dell’Apparato respiratorio dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che ha lasciato nel febbraio del 2013 per trasferirsi a Padova. E’ autrice di oltre 50 pubblicazioni scientifiche molte delle quali edite sulle più importanti riviste internazionali.

Google+
© Riproduzione Riservata