• Google+
  • Commenta
8 luglio 2013

Max Gazzè all’Unisa. Il nuovo singolo e videoclip di Max Gazzè “I tuoi maledettissimi impegni”: video e testo

Il cantautore Max Gazzè sceglie l’Università degli Studi di Salerno per il video del brano “I tuoi maledettissimi impegni”. Centinaia gli studenti salernitani coinvolti

Max Gazzè scende in piazza, ma stavolta in una piazza “speciale” e non solo per cantare: arriva, infatti, “Piazza del Sapere”, la piazza più nota per tutti gli studenti universitari Salernitani.

È nella piazza principale dell’Università degli Studi di Salerno che il cantautore romano Max Gazzè, infatti, ha scelto di girare il suo nuovissimo video del brano “I tuoi maledettissimi impegni”, canzone presentata già alla scorsa edizione del Festival di San Remo e che fin da subito ha convinto tutti, fan e non, per il suo sound accattivante e divertente (brano di punta dell’album “Sotto casa”).

Le riprese del video del nuovo singolo di Max Gazzè si sono svolte interamente, dunque, presso il Campus di Fisciano (per l’appunto in provincia di Salerno). Un vero momento di divertimento per le centocinquanta comparse coinvolte nel progetto musicale. Ovviamente inevitabile delirio tra i presenti per aggiudicarsi la partecipazione al video di Max Gazzè e tantissimi gli studenti e i non più tali, accorsi da tutta la provincia pur di partecipare al video del loro beniamino.

Il video del singolo I tuoi maledettissimi impegni di Max Gazzè. Un vero e proprio carnevale quello che per questa tornata video si è inventato il cantautore Max Gazzè, stavolta nelle vesti goliardiche di un Cappellaio Matto dalle fattezze moderne. Max/Cappellaio, nel video si ritroverà ad aggirarsi guardingo tra figuranti e curiosi mascherati e tutti identici. Un video sui generis, che parla d’amore, perché sarà proprio da questi volti tutti uguali, che il cantante troverà nella sua forsennata ricerca, la sua donna, la famosa donna “super impegnata”, a cui il brano è dedicato. Un video che invita a provare a “mollare la presa” e a ritrovare davvero l’essenza della vita da cui spesso ci sia allontana perché troppo affaccendati nei nostri “impegni”. Il video è stato presentato in anteprima al “Poste Pay Rock in Roma” e porta la firma del regista Duccio Forzano. Protagonista della clip, l’attrice Roberta Mastromichele.

Max Gazzè.  “Chiaro che tutto è visto in chiave ironica, questa persona che si propone di diventare piccolo e trasferirsi nella borsetta oppure trasformarsi in molecola di vento”, dichiara alla stampa il cantautore Gazze. “E’ un video che si espone a una forma di frenesia del dover assolutamente sentirsi realizzati quando si è pieni di impegni, da una parte è bello avere impegni, ma l’impegno non deve prendere il sopravvento non deve soffocare la persona. Di solito nello stereotipo italiano la donna sta a casa a cucinare, l’uomo che torna dal lavoro per trovare la tavola apparecchiata. Invece qui è il contrario, la donna piena di impegni e l’uomo che vuole passare più tempo con lei e si propone in queste soluzioni abbastanza disperate“.

Il video de “I tuoi maledettissimi impegni” di Max Gazzè girato presso l’Università degli Studi di Salerno

Il testo del brano “I tuoi maledettissimi impegni”, di Max Gazzè

Se tu lavori
Tutto il giorno
A che mi serve
Vivere?
Aspetto fuori
Il tuo ritorno
Pensando sempre
E solo a te.
Ma tu
Coi tuoi discorsi strani:
Cantare le canzoni
Oggi non basta più!
E non c’è una soluzione se non quella
Di rimpicciolirmi a dismisura
Fino al punto di traslocare nella
Borsa tua con gran disinvoltura…
Oppure supplicare e supplicare la tua ombra
Di cedermi la possibilità
Di rimanere là
A disposizione
Cambiando se tu cambi posizione…
O essere l’involucro
Di ogni
Funambolico
Pensiero che ti viene
Quando le giornate sono piene
Dei tuoi maledettissimi impegni!
Sei tu
Che mando
Giù
Nel petto
Quando
Mi getto
Vino
In gola…
E più ti respiro
E più t’ingoio
Più voglio
Rivederti ancora!
Forse c’è una soluzione buona in più:
Potrei farti da fermaglio
Per capelli
Se per sbaglio
Ti venisse voglia di tenerli
Su…
Oppure travestirmi da molecola di vento
E accarezzarti impunemente
Il viso mentre
Non hai tempo…
Non hai tempo!
E non c’è una soluzione
Se non essere l’involucro
Di ogni
Funambolico
Pensiero che ti viene
Quando le giornate sono piene
Dei tuoi maledettissimi impegni!

Le date del Tour di Max Gazzè, il Sotto Casa Tour

  • 11 luglio Piazzola Sul Brenta (Pd), Hydrogen Festival
  • 12 luglio Venaria (To), Reggia di Venaria
  • 14 luglio Arezzo, Arezzo Wave
  • 19 luglio Milano, Carroponte
  • 20 luglio Cuneo, Nuvolari Libera Tribù
  • 21 luglio Marina Di Pietrasanta (Lu), La Versiliana
  • 23 luglio Vieste (Fg), Marina Piccola
  • 24 luglio Giffoni Valle Piana (Sa), Giffoni Film Festival
  • 26 luglio Belluno, Piazza Duomo
  • 30 luglio Gallipoli (Le), Parco Gondar
  • 9 agosto Riccione, Piazzale Roma
  • 11 agosto Rispescia (Gr), Festambiente
  • 19 agosto Presicce (Le), I Colori Dell’Olio Festival
  • 20 agosto Taormina (Me), Teatro Antico
  • 21 agosto Agrigento, Valle Dei Templi
  • 22 agosto Segesta (Tp), Anfiteatro
  • 28 agosto Macerata, Arena Sferisterio
  • 31 agosto Reggio Emilia, Campo Volo
  • 1° settembre Caserta Vecchia (Ce) Settembre al Borgo
  • 5 settembre Pisa, Metarock
  • 6 settembre Cagliari, Arena Sant’Elia
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy