• Google+
  • Commenta
17 luglio 2013

Politica Universitaria. 12 anni di politica universitaria visti dall’interno: Andrea Volpi e Alessandra Pontecorvo

“Gli studenti non sono vasi da riempire, ma fiaccole da accendere”. Si apre così, con una citazione di Plutarco la pubblicazione di Andrea Volpi e Alessandra Pontecorvo edita da Eclettica Edizioni dal titolo “Meritiamoci l’Università”. Il testo che racconta dell’ultimo decennio di riforme, politica universitaria e militanza conta ben due autorevoli prefazioni: quella dell’ex Ministro dell’Università On. Maria Stella Gelmini e il quella del Vice Presidente del Senato Maurizio Gasparri. Nella quarta di copertina del volume sulla politica universitaria si legge “Una raccolta dei cambiamenti avvenuti nel sistema accademico italiano. Un’analisi dal punto di vista interno di com’è cambiata l’università, come sono cambiati gli studenti, come si è evoluto l’associazionismo studentesco che ha spesso dato il via a movimenti politici veri e propri e dando luogo ad una politica universitaria. Un testo questo che, nel tentativo di approfondimento delle dinamiche studentesche, intrise di politica universitaria e di romantica passione per il movimentismo, si sofferma sulle leve che ancora oggi riescono a muovere una generazione di giovani spesso definita amorfa”.

Si può comprendere quindi come questo libro non sia solo un insieme di aneddoti e di racconti ma allo stesso tempo non ha la pretesa di rappresentare un saggio politico e sociologico sull’università e sugli universitari degli ultimi anni. Gli autori partono dalla esperienze personali vissute sulla proprio pelle e, passando per le analisi tecniche delle riforme e delle leggi che hanno interessato il mondo accademico dal 2000 ad oggi, si chiedono quali siano ancora i passi da fare perché l’Università del futuro sia quella che davvero gli studenti si meritano. Infatti nell’introduzione si legge: “Se da un lato molti giovani hanno smarrito la fiducia nel futuro, nella politica e nelle istituzioni, dall’altro ne esistono ancora molti che, seppur circondati da un generale menefreghismo e da una mancanza di incoraggiamento, sacrificano giornalmente il proprio tempo, l’unico valore che possono realmente investire, per quella che credono essere una nobile causa” sono gli studenti stessi dunque che dall’interno devono contribuire alla costruzione di un’Accademia degna di questo nome e di poter essere fucina di talenti e foriera di alta formazione.

Per realizzare questo volume sulla politica universitaria sono stati utilizzati documenti, volantini, slogan e racconti partoriti direttamente dalla mente dei ragazzi di Azione Universitaria che negli anni si sono susseguiti nei vari ruoli di dirigenti e rappresentati studenteschi. Un insieme di frammenti di vita vissuta raccontato con l’obiettivo di far conoscere un mondo troppo spesso nascosto e richiamare l’attenzione delle nuove generazioni nel meritarsi l’università.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy