• Google+
  • Commenta
13 agosto 2013

Unitn. Accordo quadro tra gli atenei Unitn, bolzano e innsbruck

Università degli Studi di TRENTO – Collaborazione transfrontaliera: accordo quadro tra gli atenei di Unitn, bolzano e innsbruck

Studenti Trentini

Studenti Trentini

La firma dell’accordo che incrementerà ulteriormente le sinergie tra gli atenei dell’Euregio avverrà domenica 18 agosto verso le 10.30 ad Alpbach in occasione della Giornata del Tirolo. Prevista una navetta per i giornalisti dal Trentino e dall’Alto Adige per partecipare all’evento.

Dopo la dichiarazione di intenti siglata dai ministri dell’università e della ricerca italiano e austriaco nel maggio dello scorso anno, i rettori delle Università Unitn, Bolzano ed Innsbruck firmeranno un accordo quadro per concretizzare la cooperazione transfrontaliera nell’area della ricerca e dell’alta formazione.

L’occasione scelta per firmare l’accordo e rendere operativa la collaborazione stabile tra gli atenei è la Giornata del Tirolo, appuntamento annuale che tradizionalmente coincide con l’inaugurazione del Forum europeo Alpbach. Nel corso delle prossime settimane si riuniranno ad Alpbach più di 4mila ospiti, provenienti dal mondo della politica, dell’economia, della scienza e della società di oltre 60 Stati. Tra loro ci saranno il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, il presidente della commissione europea José Manuel Barroso ed il presidente austriaco Heinz Fischer. Nei diversi incontri che si susseguiranno sarà discusso il tema generale del forum di quest’anno: “Esperienze e valori”.

La firma dell’accordo avverrà domenica 18 agosto verso le ore 10.30 al termine della sessione plenaria che apre il Forum e prima della cerimonia di conferimento del premio “Giovani ricercatori Euregio” 2013. A firmare l’accordo quadro saranno la rettrice Unitn, Daria de Pretis, il rettore ed il presidente della Libera Università di Bolzano, Walter Lorenz e Konrad Bergmeister, ed il rettore dell’Università di Innsbruck, Tilmann Märk. Per l’occasione saranno presenti anche il ministro per la Scienza e la Ricerca del Governo federale austriaco, Karlheinz Töchterle e la ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del Governo italiano, Maria Chiara Carrozza.

Per consentire ai giornalisti dal Trentino e dall’Alto Adige di intervenire alla conferenza stampa per la firma dell’accordo è stato organizzato un bus navetta. La partenza è prevista da Trento alle ore 6.30 (ritrovo a piazzale Zuffo) e da Bolzano alle 7.10 (ritrovo al casello di Bolzano Sud). Il rientro è previsto nel pomeriggio. Fotoservizio e immagini video a disposizione dei colleghi.

Google+
© Riproduzione Riservata