• Google+
  • Commenta
27 agosto 2013

Uniurb. Concorso cinematografico Uniurb: produzione di un cortometraggio

Basta distrazioni grazie ai robot

Università degli Studi di URBINO “Carlo BO” – Concorso cinematografico Uniurb per la produzione di un cortometraggio sul tema: “Uomini e macchine tra utile, diletto e meraviglia”. Premi a partire da 1000 euro.

Uomini Macchine e Robot

Uomini Macchine e Robot

Si tratta di un premio speciale nell’ambito del Fano International Film Festival 2013 offerto dal “Centro Internazionale di studi Uniurb e la prospettiva”  grazie al contributo della Regione Marche, e riguarda argomenti scientifici e tecnici legati al Rinascimento.

Il bando si trova alla pagina web Uniurb.

I lavori in supporto CD o DVD dovranno essere spediti entro e non oltre il 20 settembre 2013, al seguente indirizzo: Centro Internazionale di Uniurb e la Prospettiva, via Saffi n. 42, 61029 Urbino.

Al primo classificato del Concorso cinematografico Uniurb viene assegnato un premio di 1000 euro, e l’ormai tipica ceramica con il logo del concorso cinematografico Uniurb.  Al secondo un premio di 500 euro, e la ceramica col logo. Al terzo la ceramica col logo.

Dopo le prime edizioni del 2009 e 2011 del Concorso cinematografico Uniurb, dedicate rispettivamente ai temi “Scienza, architettura e tecnica nel Rinascimento” e “La città ideale tra storia e utopia”, il tema prescelto per questa terza edizione riguarda i rapporti tra uomini e macchine.

Si vuole attirare l’interesse sull’imponente fenomeno del “macchinismo”, sulle molteplici implicazioni che comprende: macchine per fabbricare, macchine per giocare, fascino e segreti dei meccanismi…. L’elenco potrebbe continuare, macchine di pace e di guerra, automi, robot, storie di ideatori e costruttori di macchine.

Dallo stesso titolo che include “utile, diletto, meraviglia”, si comprende come la nozione di macchina vada intesa in senso vasto e variegato.

Il tema del Concorso cinematografico Uniurb può essere trattato nel modo più libero e diversificato, ai cortometraggi non viene fissato nessun limite né di epoca, né di luogo, nel senso che i cortometraggi potranno riferirsi a qualsiasi periodo storico e a qualsiasi contesto sociale.

I lavori presentati potranno essere di diverse tipologie: documentario, fiction, spot, animazione, realtà virtuale, ecc. L’unico limite è la durata che non dovrà superare i 20 minuti.

La giuria del Concorso cinematografico Uniurb è presieduta dal prof. Michele Emmer, ne fanno parte rappresentati della Università degli Studi di Urbino, del Centro “Urbino e la prospettiva”, degli Enti Locali – Regione Marche, Comune di Urbino – che sostengono l‘iniziativa.

I premi del Concorso cinematografico Uniurb saranno consegnati nel corso della cerimonia ufficiale di premiazione del Fano International Film festival 2013 che si svolgerà presso il Teatro della Fortuna di Fano sabato 26 ottobre alle ore 21.30.

Le opere vincitrici saranno anche proiettate in una apposita successiva serata organizzata a Urbino. Maggiori informazioni sul sito web Uniurb

Il Centro Internazionale di Studi Urbino e la Prospettiva promuove studi e ricerche per acquisire ed approfondire le conoscenze sull’ambiente scientifico e tecnico-artistico del ducato di Urbino.

Altro obiettivo del Centro Internazionale di Studi è di adottare tutte le iniziative utili a diffondere presso un più vasto pubblico la conoscenza delle opere degli scienziati, dei tecnici e degli artisti del ducato di Urbino. Dalla seconda metà del Quattrocento fino alla prima metà del Seicento il ducato di Urbino è stato la sede di un vasto dibattito artistico, tecnico e scientifico che lo hanno reso uno dei maggiori centri del Rinascimento italiano ed europeo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy