• Google+
  • Commenta
26 settembre 2013

Cus Torino. Presentazione ufficiale del CUS Torino Basket ball

Basket dnb – Presentazione ufficiale del CUS Torino Basketball

Si è svolta nel pomeriggio presso la shopville Le Gru di Grugliasco la presentazione ufficiale del CUS Torino Basketball che parteciperà al campionato di DNB 2013-14. Ad aprire l’incontro il Presidente del Comitato regionale FipGiorgio Mapelli, che ha ricordato come il CUS Torino sia una delle società storiche del basket nazionale con il suo codice 000339: “Ora siamo al 54.000 e solo questo dato indica della storicità del CUS. I risultati degli ultimi anni confermano la serietà di una Società che ha deciso di investire forte sui giovani, ma soprattutto sulla struttura, sui dirigenti e sugli allenatori”.

La parola è poi passata a coach Alessandro Guidi che nel ribadire come l’identità sarà quella di una squadra arrembante e determinata ha sottolineato la volontà ferma e decisa di puntare ancora e sempre sui giovani: “Le tante scommesse sono indice della chiara idea di voler andare contro corrente: crediamo nei giovani e vogliamo dare loro un’opportunità, ovvio che poi toccherà a chi è stato scelto, o a chi nel corso dell’anno verrà chiamato in causa, di giocarsela nel migliore dei modi”. “Per costruire la squadra era facile andare a cercare giocatori navigati: abbiamo invece voluto essere la dimostrazione concreta che la Società ha intenzione di crescere attraversi i giovani e di come si possano ottenere anche risultati importanti senza avere alle spalle settori giovanili di serie A. Le recenti Finali nazionali Under 19 di Udine sono lì a confermalo. Insomma con i giovani si può fare, si può essere protagonisti, si può dimostrare in campo che i sogni possono diventare realtà, a patto naturalmente che si passi attraverso il sacrificio e la fatica, la fatica e il sacrifico. Ognuno ha una bella scommessa da giocare, speriamo di vincerla insieme: questo è l’elemento che più ci unisce, tutti’.Guidi ha quindi sottolineato come la produzione in proprio di giovani da Prima squadra con il Progetto Tkc non sia un fatto sporadico, ma il risultato di una programmazione seria e paziente: ‘Anche chi in questa stagione non sarà con noi ma giocherà in DNC o in C regionale avrà delle grandi chance di crescita: contiamo di poterli reinserire, magari tra un anno, magari tra due, costituiscono un’altra fetta importante del patrimonio che CUS e Kolbe hanno creato in questi anni, giorno dopo giorno, con il duro lavoro in palestra”.”Sappiamo delle difficoltà che ci attendono, che nei gruppi giovani a momenti di entusiasmo si alternano spesso facili depressioni quando i risultati non vengono. Dovremo fare sempre quadrato e credere fortemente nelle nostre possibilità, facendo prevalere l’entusiasmo sopra ogni altra cosa,  in ogni singolo minuto di allenamento oltre che durante le partite. Giocheremo con gente che scende dalla A e con bagagli di esperienza che noi non abbiamo – ha aggiunto Guidi – dovremo sopperire con lo spirito di gruppo, la mentalità e la determinazione. Quello che ho visto dai ragazzi in questi primi 40 giorni di preparazione mi fanno pensare che vinceremo la nostra scommessa”.

Nel corso dell’incontro è stata infine annunciata la nascita di una collaborazione tra GruRadio, già da tempo partner del CUS Torino, e la Sezione Basket: da oggi GruRadio diventa la radio ufficiale del CUS Torino Basketball. Ogni settimana proporrà pillole di approfondimento dedicate alla squadra di DNB e alle altre iniziative della Sezione Basket per raccontare la stagione e intervistare i protagonisti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy