• Google+
  • Commenta
10 settembre 2013

Scuola Galileiana Unipd. Record iscrizioni Scuola Galileiana Università di Padova 2013/2014

Università degli Studi di PADOVA – Record di domande di iscrizione alla Scuola Galileiana

Il numero di domande di ammissione alla Scuola Galileiana di Studi Superiori dell’Università di Padova per l’anno accademico 2013-2014 ha superato ogni precedente record. Sono state ricevute ben 455 domande, di cui 127 per la Classe di Scienze Morali e 328 per la Classe di Scienze Naturali.

Le provincie venete sono tutte rappresentate, ma è particolarmente gratificante il numero di domande da fuori Regione, che rappresentano quasi il 60% del totale. Ci sono anche domande di ragazzi di cittadinanza non italiana. Hanno fatto domande tante ragazze, in numero praticamente pari a quello dei maschi nella classe di Scienze Morali, e circa il 30% in quella di Scienze Naturali.

Le domande coprono tutta l’offerta didattica dell’Ateneo patavino, quest’anno raggruppata nelle diverse ‘Scuole’. Le scuole di Giurisprudenza, Psicologia, Scienze Umane Sociali e del Patrimonio Culturale, Economia e Scienze Politiche, Agraria e Medicina Veterinaria, Ingegneria, Scienze, Medicina e Chirurgia, hanno tutte ricevuto varie domande ‘galileiane’.

Quali i motivi di questo nuovo record? Certamente influisce il fattore economico, molti studenti vedono nella Scuola Galileiana sia un modo di accedere agli studi universitari senza gravare sulla famiglia che una garanzia per il futuro, a fronte di un impegno quinquennale davvero duro ma altamente formativo. La miglior testimonianza della validità della Scuola Galileiana nel processo educativo è rappresentato dalle carriere degli ormai 70 studenti che hanno ottenuto il diploma galileiano in questi primi anni di attività. Ma soprattutto la Scuola Galileiana ha saputo conquistarsi, in questi  9 anni di attività, un largo credito ed un ampio prestigio che la annovera tra le primissime Scuole superiori in Italia.

La Scuola Galileiana stessa inoltre ha compiuto un grande sforzo di visibilità, partecipando a molte attività di orientamento, sia locale come Agripolis, che nazionale nelle principali Fiere didattiche, con il proprio personale di segreteria e con tutori e docenti. Fondamentale in questa attività di promozione l’apporto degli studenti, sia di quelli in corso che di quelli già usciti (gli Alumni della Scuola). Apporto di visite nelle scuole di provenienza, ma anche di idee innovative sull’accesso ai social network. Insomma,  gli studenti galileiani sono i migliori ambasciatori della Scuola.

Inizierà tra breve il duro e delicato compito delle due commissioni di esame, una per ciascuna classe, che dovranno selezionare rispettivamente 10 e 14 allievi mediante prove scritte e orali. Le commissioni prenderanno in esame solo l’esito delle prove, cioè esclusivamente il merito dello studente, senza considerare né il censo né il voto di uscita dagli istituti superiori.

Dal 1 ottobre i vincitori alloggeranno nel Collegio Morgagni assieme ai colleghi più anziani, iniziando così un insieme di intensi quotidiani rapporti tra coetanei delle più diverse estrazioni, discipline, interessi.

La Scuola Galileiana è sostenuta sin dal suo inizio dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, cui si affiancherà da quest’anno accademico anche il contributo della Banca Intesa San Paolo. Ci si augura che anche altre realtà del territorio vogliano contribuire non solo al mantenimento ma anzi al ben giustificato aumento del numero di studenti galileiani.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy