• Google+
  • Commenta
23 settembre 2013

Uninsubria. Una settimana da Bio all’Uninsubria: la lettera di Stein di Gavirate

Insubria

Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como – Grazie “una settimana da Bio a Uninsubria.: e’ stato il coronamento di un sogno

Studenti Uninsubria

Studenti Uninsubria

Con una lettera una studentessa dello Stein di Gavirate ringrazia i docenti e immagina un futuro da “scienziato”

“Una settimana da Bio” è stata un’esperienza che tutti gli studenti sognano di fare durante la propria carriera scolastica» con queste parole inizia una breve lettera fatta pervenire alla professoressa Nicoletta Landsberger, docente di Biologia Molecolare – e coordinatrice dell’iniziativa “Una Settimana da Bio” svoltasi nei Laboratori di via Manara a Busto Arsizio – da una studentessa dell’ISIS Stein di Gavirate.

Michela Pacchiega, classe 95, varesina, è una dei fortunati e talentuosi studenti di IV superiore selezionati dal Dipartimento di Scienze Teoriche ed Applicate Uninsubria per partecipare allo stage proposto per la prima volta nella sede bustocca di Uninsubria. In totale all’iniziativa sono stati ammessi 22 giovani provenienti non soltanto da scuole di Varese e Provincia, ma anche da Como, Milano, Ferrara, Napoli, Torino. Nella settimana di stage, hanno seguito lezioni e hanno toccato con mano il duro lavoro del ricercatore, imparando addirittura a clonare il dna.

“Avere la possibilità di accedere a uno dei luoghi dove la scienza e la ricerca si vivono ogni giorno è un privilegio che ci ha portato ad avvicinarci a un nostro possibile futuro in camice bianco e guanti di lattice – continua Michela  – . Abbiamo soddisfatto la nostra curiosità grazie alla passione (e pazienza) dei ricercatori più esperti e dei giovani dottorandi che ci hanno accompagnato in questo percorso”.

“È una bella attestazione quella di Michela, che comunque non è rimasta isolata, infatti abbiamo ricevuto sia durante lo stage, che nei giorni successivi, parole di ringraziamento da parte dei ragazzi, questo ci sprona a ripetere un’iniziativa che è nata come progetto pilota, e che ha entusiasmato non soltanto i ragazzi ma anche noi docenti e i nostri dottorandi” –  afferma Landsberger.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy